giovedì 25 febbraio 2010

E simpaticamente il consiglio del II Municipio fece mancare il numero legale nella convoncazione anti-cartelloni

Su iniziativa, naturalmente, della maggioranza di centro-destra. Ora la domanda, per il cittadino, sorge spontanea. Ma è criminalità quella dei cartelloni o, magari, la criminalità sta dentro le aule del governo del territorio, della pubblica amministrazione, degli organi rappresentativi?

2 commenti:

  1. Oggi non potevo esserci, quindi la riunione non si è svolta?

    RispondiElimina
  2. Premesso che l'illegittimità si annida laddove chi deve far rispettare la legge latita, il commento è uno solo: a Roma l'affissione fa schifo. E non c'è rimedio!
    Alcune concessionarie tentano anche di condurre un'esistenza pulita e trasparente ma, come si dice a Roma, "il pesce puzza dalla testa"......

    RispondiElimina