sabato 20 febbraio 2010

Il gioco del prima e dopo contagia tutti

Dopo il bell'articolo che ci ha dedicato il Corriere della Sera è vero tsunami di "prima e dopo" nella casella postale di Cartellopoli. Iniziamo a pubblicarne qualcuno e poi, via via, aggiungeremo le foto nell'apposita sezione qui in alto. Guardate che bella questa ricostruzione di Piazza Finzi, all'Eur. Onnipresente il cartellone della Nuovi Spazi, società che un tempo si chiamava Nevada e che è nota perché i suoi 'dirigenti' furono pizzicati dai magistrati in una intercettazione mentre, non sapendo cosa fare di meglio, organizzavano come uccidere (uccidere!) l'allora sindaco Walter Veltroni, colpevole di una politica troppo dura contro la cartellopoli. Ora questa azienda, cambiato il nome, ha installato i suoi cartelloni neri e gialli dovunque, ma davvero dovunque.
PS. Inutile dire che entrambi i cartelloni sono abusivi perché collocati in adiacenza ad aree verdi in carico al Servizio Giardini. Abusivi e illeciti secondo il regolamento comunale e abusivi e illeciti secondo il Codice della Strada, che ovviamente vieta impianti in prossimità di incroci e intersezioni.

4 commenti:

  1. Dunque questi qui che volevano uccidere Veltroni sono in ottime relazioni di amicizia con Bordoni? Penso di si, dato che Bordoni gli ha offerto Roma sul piatto d'argento, permettendogli di raddoppiare gli spazi pubblicitari nel giro di pochi mesi. Ricapitoliamo: Bordoni amico della cricca che voleva uccidere Veltroni. Suona bene?

    RispondiElimina
  2. Sinceramente io trovo incredibile che Bordoni sia ancora lì dopo l'allucinante invasione di catafalchi cui stiamo assistendo e continuiamo ad assistere anche in questi giorni. Non mi ci capacito, in un paese civile uno così non sarebbe durato neanche un quarto d'ora.

    RispondiElimina
  3. Tocca ai giudici ormai
    De Luca l'esposto l'ha già fatto, ne vogliamo fare uno noi ?
    La lista dei reati penali e violazioni amministrative è lunga così, c'è di che riempire pagine e pagine (in attesa del primo morto da cartellone che prima o poi purtroppo arriverà).

    RispondiElimina
  4. ciao e complimenti x il blog.
    Allora anche la maxivela pubbicitaria che sta all'eur (incrocio pontina-colombo con vle oceano pacifico (inaugurato dalla Belviso - PdL) da piu' di un anno è illegale?

    RispondiElimina