sabato 27 febbraio 2010

Mezzoretta nel parco architettonico del Flaminio


In queste belle giornate luminose di fine inverno Cartellopoli chiede un favore, un ulteriore sforzo ai suoi baldi lettori: una passeggiata al MAXXI. Non solo per rimirare di nuovo le architetture mozzafiato di Zaha Hadid, ma anche e soprattutto per fornire al nostro comitato le foto del nuovo Museo, che sarà inaugurato a Maggio, con davanti il mitologico cartellone della Nuovi Spazi a deturparlo. Noi abbiamo questa foto che risulta invero troppo notturna per essere inviata, come vogliamo fare, a tutti i giornali del mondo: occorre quindi una foto migliore, scattata in pieno giorno, presa da diverse angolature. Chi ci passa, poi, potrebbe anche controllare il dietro del Museo (anch'esso bellissimo) per vedere anche se la parte posteriore delle curve tese della Hadid siano state 'battezzate' da qualche cartellonaro di turno con la complicità del Comune. Inoltre, per concludere la passeggiata, consigliamo caldamente una passata in tutto il meraviglioso parco-architettonico del Flaminio: vi accorgerete da soli dell'impossibilità di fotografare Palazzetto dello Sport (Pier Luigi Nervi), Stadio Flaminio (Pier Luigi Nervi) e Auditorium (Renzo Piano) senza veder frapposti tra voi e il pezzo di storia dell'architettura un fantasmagorico 4x3. Chi ci investe una mezzoretta della sua domenica?

6 commenti:

  1. Vi segnalo due spettacolari nuovi arrivati in zona Flaminio: Largo Cardinal Consalvi (oscura perfettamente la torretta del Valadier venendo da via Flaminia) e piazza della XVII Olimpiade fronte viale Tiziano. Due piccoli impianti diventati 4x3 in una notte, come al solito.

    RispondiElimina
  2. Ragazzi
    questi maiali hanno messo cartellini anche davanti al Battistero di S.Giovanni, la furia distruttrice non si placa e continuano, continuano, continuano..non si sa fino a quando!
    Ormai non è un paradosso pensare a cartelloni in Piazza Navona o al Colosseo.
    Facendo sacrifici e sforzi ulteriori dobbiamo organizzare forme di resistenza attiva, anche coi frullini. Questa è un'emergenza internazionale, no..non sono matto, Roma è patrimonio dell'Umanità e non possiamo permettere a questi criminali, i cartellonari e gli ale-mannari di massacrarla in questo modo.
    Da domattina rilanciamo con ancora più forza l'iniziativa!

    RispondiElimina
  3. Ma per favore, "maiali", "frullini", "resistenza attiva", mi sembrano espressioni da associazione ......... già sentite in passato.Cmq, questa è la mattina che vuoi rilanciare ancora con piu' forza l'iniziativa!!.... fammi sapere che stai facendo "Batman", come intendi salvare Gotam City????

    RispondiElimina
  4. Mille volte meglio scherzare sognando "Batman", che rassegnarsi alla tragica realtà di tanti DELINQUENTI IMPUNITI e per questo, solo per questo, arroganti, anche qui! Penoso!

    RispondiElimina