venerdì 12 febbraio 2010

Piazza dei Giureconsulti. Il cimitero della legalità


Solo parolacce!!! Guardando questa foto ve ne dovete convincere: siamo in guerra! L'amministrazione comunale è riuscita nel suo scopo (lo ha fatto nella mobilità, ora lo sta facendo pure nella pubblicità): mettere i cittadini per bene contro i prepotenti. Vi è in città una guerra civile latente e immagini come questa (vi prego: cliccate per allargarla) la dicono lunga. Siamo a Piazza dei Giureconsulti e non capiamo per quale cazzo di miracolo i cittadini delle case che affacciano su questa vergogna disumana, su questo cimitero di demoni, non scendono in piazza con torce, ascie e forconi a buttar giù tutto ed a dar fuoci a questi simboli di malaffare che sono qui ben rappresentati dalla emblematica foto del nostro attento lettore Fitzcarraldo.

3 commenti:

  1. Tristezza.
    Mobilifici tristissimi stile nonno ugo, faccie da ladri in formato gigante, paline degne delle peggiori visioni di borgata Pasoliniane.
    Tristezza infinita.

    RispondiElimina
  2. Non nominare il nome di Pasolini invano.

    RispondiElimina
  3. Questa foto è a dir poco claustrofobica.

    RispondiElimina