martedì 16 febbraio 2010

Viale Marconi al palo!

Diciamola come la direbbe il buon Crozza: il Comune vara una delibera che obbliga tutta la città ad adeguarsi a degli standard estetici riguardo ai cartelloni pubblicitari entro il 30 giugno (per il I ed il XVII Municipio) ed entro il 31 dicembre per tutti gli altri, nonostante ciò continuano a nascere pali come questo, che neanche a Kisinau. E io non capisco la relazione...

2 commenti:

  1. DOVE NON SI PUO'
    in costruzione

    A 50 MT DALLE MURA CIMITERIALI



    NELLE ROTATORIE



    A 50 MT DALLE MURA AURELIANE, DENTRO E FUORI



    SULLE ISOLE SPARTITRAFFICO


    IN PROSSIMITA' O NELL'AMBITO DI AREE SOTTOPOSTI A VINCOLI NATURALI E PAESAGGISTICI


    IN PROSSIMITA' O NELL'AMBITO DI AREE SOTTOPOSTI A VINCOLI STORICI-ARTISTICI


    IN CONTRASTO CON LA SEGNALETICA

    ---------------------

    Cosa vuol dire "Isola spartitraffico" e "in contrasto con la segnaletica"?

    RispondiElimina
  2. Bhe in un incrocio spesso ci sono delle aree o disegnate a terra o marciapiedate che delimitano le corsie per andare a destra o a sinistra. Ebbene: li non si può. In contrasto alla segnaletica ovvero quando il cartellone impalla la vista dei segnali stradali verticali.

    RispondiElimina