lunedì 26 aprile 2010

Caleidoscopio cartellonaro

Rosso - PubbliA
Bianco - Esotas
Giallo - Apa e Media2000
Verde - S.C.I. e P.E.S.
Azzurro - MG
Viola - Sibilla


Ce ne dimentichiamo molti, purtroppo. Ma già questa è una prima mappa coloristica. Ehssì, perché i cartellonari ci hanno rubato non solo la vista, l'aria, il sole, il cielo, il panorama, l'architettura, i monumenti e la dignità, ma anche i colori. Se ne sono appropriati nel loro linguaggio in codice e invece di proporre degli impianti tutti uguali, hanno optato per l'arlecchino, aumentando ulteriormente la vergogna estetica della città.
Ciascuna ditta si è scelta il suo colore sociale, forse per distinguersi e posizionarsi più facilmente rispetto ai clienti ed agli inserzionisti.
Vi vengono in mente altri colori?

7 commenti:

  1. Aggiungerei Giallo-Nero per quelli allucinanti della "nuovi spazi"...

    E giallo, o giallo/arancione fosforescente la super diffusa pubblicità Pitran, fatta apposta per attirare subito l'attenzione del conducente. Con tanti saluti al Codice della Strada, visti gli innumerevoli posizionamenti CONTRA LEGEM degli stessi cartelloni.

    Che tristezza. M'auguro che la Magistratura faccia chiarezza. Non smetterò mai di augurarmelo.

    RispondiElimina
  2. Rosso vale anche per la Affitalia
    Poi c'è la ex AP ora "6 x 3" (che fantasia eh), che usurpa il celeste alla MG (ma è meno presente delle altre, almeno dalle mie parti)

    RispondiElimina
  3. Ma guarda un po' che caso, hai dimenticato di citare i colori degli amichetti tuoi delle multinazionali ( clear channel , igpDecaux) !!!!!!!!!!!!! dai su, aggingili, che ciai problemi no?

    Di Decaux non ciai da di niente? stazioni metro piene all'inverosimile?? niente da dire? e la pubblicità che tanto distrae gli automobilisti..... quella sugli autobus di decaux non li distrae??

    ..... ma falla finita che se vede da lontano che sei de parte!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. ahahahah
    Caro Anonimo cartellonaro (chi sei, uno di quelli che mette du pali de fero arruzziniti dove capita ?), ti rispondo io mentre rido.
    Anzitutto la clear channel è la pubbliA, c'è anche il logo sopra i famosi cartelli rossi, magari se compri gli occhiali te ne accorgi.
    La decoux invece non ha colori particolari, le strutture sono di alluminio non verniciato
    Anonimo, un invito: aripijete !!!
    ahahah

    RispondiElimina
  5. Marrone. Per tutti.

    RispondiElimina
  6. Dovete mettere in prima pagina st'articolo

    RispondiElimina