lunedì 19 aprile 2010

Degrado al quadrato fuori dall'Olimpico


Le immagini degli scontri allo Stadio Olimpico sono ormai un tristissimo grande classico delle cronache calcistiche italiane. Fumogeni, bombe carta, accoltellamenti, feriti. Ma quest'anno c'è una novità: l'avete notata? Esatto: il Foro Italico (ci torneremo i prossimi giorno con un reportage più approfondito) è, semplicemente, recintato di cartelloni. Una scena patetica accoglie chi volesse fare una passeggiat tra le architetture di Del Debbio e colleghi...

13 commenti:

  1. proponiamo di giocare a porte chiuse tutte le partite.....anzi al posto del pubblico mettiamo 10.000 cartelloni pubblicitari. a cartellonia tutto è possibile

    RispondiElimina
  2. Il Foro Italico, l'Eur: i cartelloni abusivi insultano l'architettura italiana.

    RispondiElimina
  3. Per me il calcio andrebbe vietato per almeno un paio di anni, in Italia... per vedere cosa succede.

    SuD

    RispondiElimina
  4. Siete bravi si si, girate le cose come ve pare, come la storia del cartellone davanti all'università che sta li dal 2007 !!! però ve piace accollarlo a questa giunta e a questo sindaco. Pensate che gli altri so tutti imbecilli.
    IL CARTELLO STA LI DAL 2007 !!

    RispondiElimina
  5. Capito? "IL" cartello sta lì dal 2007!
    E' tutto un equivoco!

    Ahahahah.

    RispondiElimina
  6. Al piccolo Cartellonaro infervorato di AleDanno ditegli che grazie anche al suo voto la MERDA DI OGNI FORMA sta oscurando e distruggendo Roma.
    O forse è lo stesso che è andato in crisi ieri sera dopo che Liudmilla e l'infermiere lo avevano fatto uscire dal suo sacco a pelo Scrote?

    RispondiElimina
  7. Caro Anonimo che ti affanni per il cartellone che dal 2007 davanti alla Sapienza, qui non stiamo facendo il censimento di ogni cartellone per vedere se c'era prima o dopo qui si denuncia il problema che è sotto gli occhi di tutti e coi numeri alla mano. Il cartellone in questione sarà pure li dal 2007 ma i fatti dicono che con questa nuova Giunta i cartelloni sono PIU' CHE TRIPLICATI e questo è solo un dato parziale perche' nel frattempo ogni giorni nuovi impianti vengono installati. Non solo ma la giunta precedente fece opera di rimozione in modo massiccio tanto che le intercettazioni telefoniche dimostrarono addirittura minacce di morte contro il Sindaco Veltroni. Non diciamo che il pregresso era tutto rose e fiori, sicuramente c'e' bisogno di una pianificazione, di una banca dati, tutte belle cose ma se poi nella città si vede lo scempio e la prepotenza affarista delle ditte, spesso ex abusive o che ancora hanno vecchi cartelli sotto sequesto, allora è normale che la gente si incazzi e si incazzi contro chi ha il DOVERE di evitare lo scempio. Comunque fai cosa utile a verificare i cartelli che c'erano con Veltroni e quelli che ci sono ora cosi ti rendi conto di quante migliaia sono in piu. Facci sapere il saldo che lo rendiamo noto. Grazie
    Carlo

    RispondiElimina
  8. Ma oltretutto il piccolo scodinzolante AleDanniano dice anche strunsiate fuorvianti e piagnone come da perfetto apprendimento alla scuola (si fa per dire) Goebbel-Mediasetticemico-Arcoriana perchè il cartellone che offende e svilisce i propilei di ingresso dell'architettura razionalista della Sapienza è stato messo lì a fine 2009, non prima...controllare con Google.

    RispondiElimina
  9. Carlo scusami ma proprio non ti seguo quando scrivi...entri nel già detto nel già visto e non mi va di risponderti...per cosa poi ? Toglierti l'applauso e latua piccola celebrità ?
    Comunque quoto anch'io l'anonimo pro Alemanno ...anch'io appoggio questa giunta e tenete presente che sono imparziale ! Non sono un militante del PDL....
    COntinuate ad imbrattare Roma con le vostre sciocchezze e continuate a "costruire" blog....di certo io non mi faccio intimidire ! In Passato avete provato a metterlo in quel posto ai gay (non c'entrava niente la macchina)era solo omofobia e non ci siete riusciti, e secondo voi un fascio si spaventa....?? Ora continuate miei bei salamoni e fate altri blog...altri e altri !

    RispondiElimina
  10. ce vole coraggio ad appoggià sta banda bassotti che-per una pura distrazione der destino- "governa"(?????) Roma

    RispondiElimina
  11. Ma tu puoi appgoggiare la giunta alemanno chissene frega! di certo non puoi chiedere agli altri di fare la stessa cosa accusando il blog di cose assurde! e soprattutto se per appoggiare la giunta intendi anche appoggiare i cartellonari, bè caro mio sei un povero fesso! e poi imbrattare Roma, ma a che ti riferisci? e con cosa? e soprattutto, CHI MAI HA INTESO INTIMIDIRTI? hai per caso la coda di paglia?

    RispondiElimina
  12. Caro difensore della giunta, qui si lotta contro il degrado di roma, certo la giunta attuale è quella che ha di fatto consentito il risultato che tutti abbiamo sotto i nostri occhi e che la matematica conferma. Però francamente non è che si capisca molto di quel che dici...i gay, la macchina..sei fascio e non ti spaventi...boh caso mai riprova a scrivere magari la seconda viene meglio.
    carlo

    RispondiElimina
  13. Quindi saremmo noi di Cartellopoli che imbrattiamo Roma?
    Anonimo io accetto il confronto con tutti ma non con chi manipola la realtà in modo così plateale.
    Milioni di manifesti elettorali abusivi, centinaia di migliaia di cartelloni che invadono e violentano il paesaggio, milioni di stickers attaccati dovunque, tags innumerevoli, monnezza, ambulanti abusivi fuori controllo (vedi Ara Pacis)..e noi imbrattiamo Roma?????
    Ma tu puoi essere quello che vuoi ma non sparare certe cazzate e prendere per il culo chi sta cercando di affrontare l'oceano di degrado in cui affoga Roma

    RispondiElimina