martedì 13 aprile 2010

Laurentina al vetro

Purtroppo l'automobilista che è andato fuoristrada, colpendo di netto il manufatto in marmo, non ha centrato il pericolosissimo impianto in vetro (piazzato a pochissimi metri dall'incrocio da quelli che non dobbiamo esitare a definire assassini). Magari, però, l'incidente -siamo sulla Laurentina- si è generato proprio perché il guidatore è stato distratto dal cartellone.
Insomma, quando andranno a sistemare il manufatto, gli operai comunali potrebbero profittarne per rimuovere l'abuso in vetro. Prima che faccia altri danni e che qualcuno ci rimetta le penne. Con una scheggia conficcata in testa o in pancia.

3 commenti:

  1. In totale spregio delle disposizioni del Codice della Strada.

    Probabilmente, per rimuovere questi pericolosi cartelloni pubblicitari, all'ufficio del decoro urbano del Comune di Roma, al comando di zona dei vigili urbani, alle autorità responsabili di questo SCEMPIO cui assistiamo quotidianamente nella nostra città, non si aspetta altro che ci scappi il ferito grave o, m'auguro proprio di no, l'ennesimo morto della strada.

    Per non parlare poi delle condizioni pietose in cui versa la segnaletica orizzontale a Roma...

    RispondiElimina
  2. due considerazioni:
    1) la cantante ciccone è un ce**o 80enne
    2) la ragazza di sisley è un ce**o anoressico

    oltre al problema cartellone c'è pure il problema pubblicità schifosa

    RispondiElimina
  3. Ma contate un pò quanti altri cartelloni si scorgono in questa foto? almeno altri 6!

    RispondiElimina