martedì 11 maggio 2010

Gente da cui pigliare esempio...

La città sta bellamente impazzendo. I cittadini si attrezzano ad una sorta di guerriglia urbana. Caro assessore Bordoni, ne è valsa la pena?

11 commenti:

  1. Si nota chiaramente dal look, specie di quello sotto, che sono i soliti giovinastri-writers, sti depurpatori !!

    RispondiElimina
  2. Chissà perché ho il sentore che questi episodi di "vandalismo" sono destinati a crescere.
    Esponenzialmente.
    Cari cartellonari, voglio vedere cosa direte quando una bella fetta dei vostri mostri deturpanti, concretizzando cosi una meravigliosa nemesi al contrario, sarà stupendamente deturpata.

    RispondiElimina
  3. Un clamoroso autogol, un harakiri devastante per la giunta dei cartellonari.

    RispondiElimina
  4. E' una foto bellissima.

    Soprattutto quello sotto, che pare appena uscito da una riunione Accenture/Finmeccanica, è il mio eroe odierno! :-D

    RispondiElimina
  5. La prossima volta però bisogna portarsi una scala !
    gicci

    RispondiElimina
  6. Scherzi a parte, credo che grazie anche a questi blitz sia maturato presso l'opinione pubblica un consenso che consente di effettuare gli interventi in pieno giorno, con modalità tali da rendererli anche visivamente riconoscibili a tutti (ad es. fare "a strisce" il cartellone, ricoprirli con grandi manifesti che spieghino che è abusivo, che il Comune non fa niente per rimuoverlo e sono costretti ad intervenire i cittadini, etc...). Insomma, un salto di qualità.

    RispondiElimina
  7. Giusto gicci..la prossima volta vieni anche tu preparando un pò del materiale che descrivi?
    Pienamente d'accordo sulle azioni di giorno, ma tieni presente che all'inizio eravamo davvero in pochi..

    RispondiElimina
  8. FOTO SEMPLICEMENTE GRANDIOSA!

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  9. Ma io c'ero l'ultima volta ! Naturalmente sono disponibile per intervenire ancora di sera, ma preferibilmente di giorno.
    gicci

    RispondiElimina