mercoledì 16 giugno 2010

Da rimuovere!!!

La delizia di questa calligrafia femminina che profuma di negoziante al quale è stato piazzato davanti a bottega un catafalco abusivo (siamo in prossimità della Metropolitana Manzoni e l'impianto è, ovviamente, della Nuovi Spazi) ci piace, ci piace tanto.

10 commenti:

  1. http://www.varesenotizie.it/luino-e-valli/54665-qpubblicita-si-ma-per-il-bene-comuneq.html

    RispondiElimina
  2. ROBA DA BARBARI PIAZZARE UN CARTELLONE DAVANTI AL MIO NEGOZIO. SE LO METTEVI A ME CARTELLONARO CAFONE TE VENIVO A CERCA' E TE LO SBATTEVI IN TESTA CO UN BEL VAFFANCULO A TE E ALL'ANIMA DE LI MEJO MORTACCI TUA. STRONZO

    RispondiElimina
  3. ma che gente commenta questo blog?! O_O

    RispondiElimina
  4. ovviamente non mi riferisco a degradodivarese ;-)

    RispondiElimina
  5. Gente incazzata nera e papale papale ;-)

    RispondiElimina
  6. Simone ma i "ricamini" che avevi promesso?...

    RispondiElimina
  7. Pur non approvando la terminologia del commentatore commerciante di cui sopra comprendo la sua ira per il perduto decoro dell'URbe già patria di Virgilio, di Cicerone e di Cesare con il De Bello Gallico. Io voglio solo educamente dire alle ditte di affissioni pubblicitarie outodoor, apezzi demmerda ve sfonnamo er cartoccio er cartellazzo e veromepe li cartelloni, brutti carcerato dovete addafini' dendro li cessi delle carceri piene di bacarozza e topa morta. Latri latri bestie pozzolenti.
    vi saluto col massimo garbo.
    Cav.Auregli Bombadoro Lamertoglia

    RispondiElimina
  8. Aledanno: piu' fregna meno cartelli.

    RispondiElimina