martedì 29 giugno 2010

I cartelloni diventeranno il soggetto delle foto di denuncia

Vi ricordate la mail che mandammo all'associazione Amate l'Architettura? Se non ve la ricordate ecco il link. Ebbene ci hanno risposto. E anche questa è fatta: un'altro gruppo di persone è stato sensibilizzato sull'argomento. Un'altro gruppo di persone ha ora gli occhi aperti.



Gentile amico, la sua battaglia è la nostra.
Non a caso una delle due sezioni del concorso fotografico (purtroppo per ora la meno frequentata) è quella relativa agli "spazi critici", ovvero tutto quello che la gente vorrebbe cambiare del quartiere Flaminio.
Se lei e i suoi amici vorrete inviare foto sull'argomento "cartelloni" ne saremo ben lieti.
Nelle nostre intenzioni future vorremmo elaborare questo materiale inviato dai cittadini per organizzare un workshop di architettura, sulla base del quale aprire un confronto con le istituzioni. Siamo aperti ad ogni forma di collaborazione.
Un cordiale saluto.
Per Amate l'Architettura, Giulio Paolo Calcaprina

1 commento:

  1. Bene,Uniamo le forze contro questo scempio malavitoso!

    Mc Daemon

    RispondiElimina