domenica 6 giugno 2010

I nuovi monumenti, in mezzo alle piazze al posto delle solite banali sculture. Vuoi mettere...


Le nuovissime mattonelle massacrate sotto di me, la legge (im)morale in me e la Basilica di San Lorenzo fuori le Mura e il Verano sullo sfondo.

14 commenti:

  1. Chi paga i danni delle buche fatte sul marciapiedi nuovo di zecca? Nell'ipotesi della fantomatica ricollocazione promessa dal sig.Bordoni, chi rimette le mattonelle originali dove sono state massacrate dalla ditta cartellonara? Moltiplichiamo questo danno per alcune decine di migliaia....Anche su questo la Magistratura dovrebbe indagare, è un grave danno all'erario.
    carlo

    RispondiElimina
  2. Sono pienamente d'accordo col commento precedente.

    Occorre chiedre i danni ad Alemanno e Bordoni!!

    ALEMANNO E BORDONI ANDATEVENE!! AVETE DISTRUTTO ROMA !!!!

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  3. Sono appena tornato da Villa Pamphili. Il banchetto per la raccolta firme è stato allestito per bene con cartoncini bristol recanti slogan e foto degli orrori romani. In tutto sono stato circa una mezzoretta, avremo raccolto una cinquantina di firme. Incredibile, la gente si fermava a firmare senza che neanche glielo chiedessimo. Vedevano le foto sui cartoncini e si precipitavano a chiedere informazioni. Abbiamo raccolto i pareri della gente, che è letteralmemte AVVELENATA. Ne vedremo delle belle.

    RispondiElimina
  4. Costoro CONTINUANO, in spregio delle ricordate normative, a installare cartelloni pubblicitari anche in questi giorni. In zona Aurelio e Monteverde ne sono spuntati altri che giorni fa non c'erano.

    M'auguro che la Magistratura faccia chiarezza.

    RispondiElimina
  5. La collera popolare cresce..
    attenti cartellonari, ve li buttiamo giù a centinaia..

    RispondiElimina
  6. Ho sentito cose che voi umani... a sentire la gente stamattina c'era da farsi rizzare i capelli. Avvelenati è dir poco, qui o il Comune si sbriga a risolvere la questione o finisce davvero male.

    RispondiElimina
  7. Buttate giù un bestiario di quello che v'ha detto la gente stamani e ne facciamo un post su Cartellopoli. Ho una qual certa sensazione che i nostri amici politici siano un filino sensibili al pensiero della gggente su di loro. Diteci, diteci.

    RispondiElimina
  8. L'amico di Riprendiamoci Roma è stato con noi una mezzoretta a Villa Pamphili e ha visto un cinquantina di persone che firmavano... alle 13 avevamo riempito di firme 5 fogli, che insieme ai 3 che avevamo portato con noi dai giorni precedenti fanno 400 firme che verranno consegnate al Comitato promotore appena possibile. E' la strada giusta, ville e parchi nei giorni festivi. La gente faceva la fila per firmare.. TREMATE CARTELLONARI, TREMATE POLITICI COLLUSI..
    F.F.

    RispondiElimina
  9. La gente reagisce quando gli viene fatto notare che pochi furbi lucrano fregandosene delle regole e rubando il territorio la luce il verde che sono territorio di tutti. La gente si incazza se capisce che a loro se parcheggiano 5 minuti in sosta vietata fanno la multa mentre ai cartellonari se scassano marciapiedi e strade per piantare mostri il comune gli da pure la medaglia, in cambio forse della mazzetta...vox populi.... Ottima l'idea dei banchetti nei parchi li la gente non va di fretta ed è piu sensibile al tema del decoro.
    carlo

    RispondiElimina
  10. Oggi passando in auto sulla via olimpica all'altezza della Salaria ho visto che nell'area verde tra olimpica e svincolo salaria-olimpica direzione foro italico in DUE GIORNI sono spuntati 7 cartelli, 5 da 1x1 metro, uno del tipo nuovi spazi e un maxi 4x3. Faccio la segnalazione all'ufficio affissioni. 7 impianti in 80 metri di strada in due giorni !!!! Una nuova ditta UGM che ha seminato di cartelli anche la via salaria negli ultimissimi giorni...
    Carlo

    RispondiElimina
  11. Ma che stiamo, in Bielorussia?

    RispondiElimina
  12. Ma magari in Bielorussia, questo è un FAR WEST, dove il primo che si alza crea una ditta, pianta due cartelloni dove più gli piace e, a scapito del bene comune, ci lucra sopra.

    Connivenze?

    M'auguro che la Magistratura faccia chiarezza.

    RispondiElimina
  13. tra venerdi mattina (lavoravano impuniti alle 8.30) e sabato, a Torrino sud, 4 cartelloni nuovi (con le plance di vetro) a Piazza Cina e 2 nuovi nello spartitraffico, largo non più di 80 cm, in via Pechino.
    Appena riesco mando le foto.

    marco

    RispondiElimina
  14. Impuniti, perché se qualcuno prova solo ad avvicinarsi... botte botte botte!!!! La Roma anarchica e zingara di Alemanno. Facciamo un po' come cazzo ci pare

    RispondiElimina