giovedì 17 giugno 2010

L'ennesimo confronto con Parigi?



Facciamo un gioco. Trasvoliamo a Parigi. E immaginate il parigino antipatico e incazzoso abitante di quella finestra che, grazie al montaggio dell'inaudito catafalco, non vede più la piazza ed è completamente impallata dal ridicolo cartellone. Cosa farebbe l'abitante di quella casa?
Il primo giorno scenderebbe e un po' spazientito direbbe all'edicolante di togliere subito quello scandalo; il secondo giorno minaccerebbe di chiamare la polizia; il terzo giorno -nottetempo- danneggerebbe l'impianto impedendogli di mostrare la sua pubblicità girevole; il quarto giorno -stavolta in pieno giorno- minaccerebbe l'edicolante di dar fuoco alla sua edicola (ché i giornali prendono bene).

Ora noi non è che auspichiamo scene da barricate francesi del settecento. Certo è che Parigi ci piace da matti...

8 commenti:

  1. Basta aspettare 48 ore e lo levano...
    Peccato che forse lo toglieranno tra 48 anni.
    Ale77

    RispondiElimina
  2. Anche Legambiente si sta muovendo.

    http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_giugno_17/legambiente-imbusta-cartelloni-abusivi-1703216652203.shtml

    RispondiElimina
  3. Ma quante firme ha portato Legambiente?

    RispondiElimina
  4. Non so, ho mandato una mail alla sez di zona, ma neanche hanno risposto; come d'altronde il WWF. Gliela farò recapitare da un orso !

    RispondiElimina
  5. Vi assicuro che fino a pochi giorni Legambiente non aveva fatto pervenire neanche 1 firma al promotore della Delibera che si occupa della consegna dei fogli in Comune.
    E sono in buona compagnia..Le firme le stiamo raccogliendo noi di Cartellopoli e qualche altro comitato, ma ce la faremo comunque..certo non dovremo dire grazie a Legambiente.
    Armiamoci e partite...è sempre la solita storia

    RispondiElimina
  6. Prendiamo per buone le dichiarazioni di Parlati e vediamo se continueranno con le loro azioni di "oscuramento" dei maledetti cartelloni come quella fatta ieri in Piazza Volsinio.
    Potremmo anche coordinarci per un'azione congiunta tra tutte le forze in campo contro Cartellonia!..quanto alle firme voglio sperare anch'io che oltre a invitare i cittadini si MUOVANO loro per raccoglierle!

    RispondiElimina
  7. LEGAMBIENTEEEEE, FORZAAAA, SVEGLIAAAA , ANDATE A RACCOGLIERE FIRME TRA I VS AMICI POLITICIII.
    Questa è la volta buona per mandare a casa aledannooooo!!

    RispondiElimina
  8. Comunico a tutti i lettori di Cartellopoli che ogni sabato e domenica, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, raccoglieremo firme per la Delibera di iniziativa popolare a Villa Pamphili presso il Punto Jogging (viale Selma Lagerlof)alla fine del ponte di legno che scavalca Via Leone XIII°. Chiunque voglia aiutarci è il benvenuto!
    Franco e altri cittadini del XVIII° municipio

    RispondiElimina