lunedì 5 luglio 2010

Il compito di Cartellopoli: archiviare, documentare, lasciar traccia, rendere disponibile a tutti un catalogo dello schifo. Inequivocabile




Via Tito e Largo Leonardo da Vinci...

7 commenti:

  1. fare un bel dvd con immagini del prima e dopo, le immagini piu forti dello scempio,le denuncie dei cittadini e spedirlo al magistrato che indaga, al ministero dei beni culturali, al on.Giro, al presidente del consiglio (che ha sempre detto di odiare chi fa scempio del decoro urbano....). vediamo che accade...Ah mandare il tutto anche al on.Guidi delegato ai problemi handicap del comune di roma, l'unico dell'amministrazione che ha alzato la voce con decisione contro questo schifo!
    carlo

    RispondiElimina
  2. L'amico fruttarolo de Alemacchiè torna all'Ara Pacis.

    http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_luglio_5/camionbar-nuovo-luglio-garrone-1703328414310.shtml

    E dovreste vedere davanti all'entrata dei Musei Vaticani: due camioncini nuovi di zecca, oscurano il bar (che paga regolarmente le tasse!)
    Tra qualche giorno andremo a chiedere al proprietari odel bar cosa ne pensa, poi andremo tra la gente diffondendo volantini che li invitano a non comprare niente dallo zingaro amico de Alemacchiè.

    RispondiElimina
  3. Giusto, un volantinaggio tra i turisti sia in coda ai musei vaticani, sia ai Fori Imperiali, sia dovunque ci siano quegli orrendi camion bar del consigliere mafiosetto del pdl, MI SEMBRA UN'IDEA FANTASTICA.

    In tanti però!

    RiccardoMA

    RispondiElimina
  4. Ho presente i musei vaticani. Davanti alle mura c'è tutto un ricettacolo di bancarelle. Per la verità manca un pescivendolo. Mettiamocelo così diamo un lavoro onesto pure alla Polverini.

    RispondiElimina
  5. Io ci metterei pure uno sfasciacarrozze.

    RispondiElimina
  6. Anche a Viale Trastevere e Via Gregorio VII er mafiosetto riscute er pizzo, a Piazza Risorgimento poi è fantastico 3 banchi abusivi davanti al posto fisso della Guardi di Finanza.

    Tanto er pizzo lo pagano solo in Campiania se come no? ....sim a mafia sim a mafia.

    RispondiElimina
  7. Certo, è difficile pensare bene di "vigili" che intorno ai loro gabbiotti si fanno incartare di cartelloni, oscurandosi perfino la vista degli incroci che dovrebbero sorvegliare... non accorgendosene!!!!!!
    Tanta gente in divisa, pagata da NOI, non dimentichiamolo, che il suo dovere semplicemente NON LO FA. Anche senza voler pensare che potrebbero essere conniventi, è una cosa davvero triste.

    RispondiElimina