venerdì 30 luglio 2010

Se la città civile non va in vacanza





La sensazione che ci arriva dal fronte della protesta che in un modo o nell'altro interagisce con Cartellopoli? Bhe, aspettatevi un agosto di fuoco. Ma veramente di fuoco...
Nelle foto Viale Marconi, ma anche Via Laurentina. E sono solo una frazione di tutte quelle che arrivano in redazione. Continuate a inviarci le foto (e soprattutto continuate ad imbrattare chi imbratta Roma). Per la prima volta nella storia esiste un writing civile. Un writing che scarabocchia gli scarabocchiatori. Un writing che insozza chi insozza. Un writing che si sostituisce alle forze dell'ordine.

19 commenti:

  1. Ieri mattina ho percorso l'olimpica altezza Villa Pamphili.. la metà dei cartelloni erano stati battezzati da qualche attivista di questa guerra santa contro i cartelloni.
    Bravi. continuate così e la prossima volta cercherò di esserci anch'io.

    RispondiElimina
  2. Cazzo!! pure la bomboletta fosforescente!

    Scrivete in faccia a Bordoni così sarà riconoscibile pure sotto l'ombrellone.

    RispondiElimina
  3. Purtroppo non vanno in vacanza nemmeno i cartellonari: nelle ultime 48 ore sono spuntati due impianti della SCI all'incrocio Piazzale del Verano - Viale Regina Elena, nonostante i sassi ed il poliuretano che i cittadini volenterosi avevano versato nelle buche.
    Speriamo che almeno vengano decorati con la scritta "ABUSIVO"...

    RispondiElimina
  4. Suggerirei di oscurare i numeri di telefono...

    RispondiElimina
  5. ottima idea oscurare i numeri di telefono!

    RispondiElimina
  6. Legione Monteverde30 luglio 2010 09:48

    Scrivete Abusivo e cancellate il numero di telefono, le paline 1x1 fate una X rossa dato che sono usate da piccoli negozi, questi non pagheranno più per una palina illegibile.

    RispondiElimina
  7. Cancellate indirizzi e numeri di telefono di chi si fa pubblicità, in questo modo non pagherano più i cartellonari.

    RispondiElimina
  8. stamattina è apparso un nuovo cartellone della SCI nello spazio antistante la concessionaria lancia su via salaria prima dell'incrocio con l'olimpica andando verso il centro. In quel punto ci sono almeno 20 certelloni precisamente a ridosso dell'antica torre Salaria che ha resti di epoca romana !!!!Un belvedere per chi arriva da fuori città.
    carlo

    RispondiElimina
  9. Resistenza Attiva30 luglio 2010 09:59

    Scrivete... cancellate... MA QUANDO VI ARRUOLATE PURE VOI??? PIANTATELE DI DELEGARE!!

    ABBIAMO BISOGNO DI VOI!

    RispondiElimina
  10. Ma la figura di merda che fa alecazzo quando uno pe strada legge sta roba?

    RispondiElimina
  11. ieri sera nuovo cartellone comparso in zona portuense. prima il buco, poi le stecche, infine il cartello.

    RispondiElimina
  12. Notare come sono stati attaccati questi accrocchi: una spalmatina di calce, rapida e veloce, una montagnetta di sterco e via, il cartellone è sistemato.

    Mi domando: ma cosa aspetta Bordoni a dimettersi? Sta facendo una figura di merda di proporzioni colossali. Alemanno, per il suo bene, dovrebbe defenestrarlo seduta stante.

    RispondiElimina
  13. Scusate un minuto..... a me sembra incredibile che ancora non si sappia ancora nulla dell'esito dell'incontro di ieri.

    RispondiElimina
  14. Quanto dovremo ancora aspettare per leggere un comunicato dell'incontro di ieri?

    RispondiElimina
  15. Ieri sera nessuno è riuscito a buttar giù due righe?

    RispondiElimina
  16. Che figura di merda Alemanno e Bordoni...
    Ma l'incontro col porchettaro di Bordoni? non si sa nulla?

    RispondiElimina
  17. Ma quanto rosicherà puffo Alemanno quando gira per Roma e legge le scritte....ai Vigili del XVI Gruppo....piatevela n'derculo a servi!!!

    RispondiElimina
  18. http://www.youtube.com/watch?v=BObY49O77VY

    Solo manifesti, neanche Walt Disney era riuscito ad immaginarsi i cartelloni abusivi ;)

    RispondiElimina