mercoledì 21 luglio 2010

Si puo' ridurre una città in questo modo?







No comment a Largo Perassi...

22 commenti:

  1. Purtroppo avrei dovuto postare io quelle foto in quanto ci passo tutti i giorni, ma vi prometto una chicca a base di parapedonali sempre in quel punto .....

    RispondiElimina
  2. Mi sembra il concentrato delle assurdità..
    -Cartellone del comune con su la targa della PES
    -Gli stessi piantati sulla sede stradale (hanno lasciato perdere l'aiuola spartitraffico)
    -Il solito Villa Pamphili Hotel che stavolta mette il cartellone SOPRA i segnali stradali (e non davanti al semaforo come a Piazzetta del bel Respiro). E se il segnale l'avessero messo dopo che già c'era il cartellone non si capisce chi è più cretino: quelli del cartellone o quelli della segnaletica stradale? . Ho confrontato queste foto, prima di inviarle, con google street vieuw. I cartelloni presenti ora a Largo Perassi , esclusi parapedonali, sono 31 a fronte dei 19 (che già ci bastavano) dell'epoca delle foto di Google.

    F.F.

    RispondiElimina
  3. Mi sembra che la piantumazione dei cartelloni abbia avuto un'accelerazione in questi ultimi gg, ne mettono dappertutto, di ogni formato. Non c'è modo di fermarli

    RispondiElimina
  4. Nokia un modo c'è..TAPPARGLI I BUCHI COL CEMENTO A PRONTA PRESA!
    regalateci una sera della vostra estate e andiamo a fermarli..

    RispondiElimina
  5. Cacchio,l'altro giorno ci sono passato,mica me ne ero accorto che erano così tanti....La pagheranno cara,la pagheranno tutta...
    L.F.

    RispondiElimina
  6. Per dare una mano ci sono, cque è come combattere con lo stuzzicadenti contro un blindato

    RispondiElimina
  7. GRAZIE GIANNI GRAZIE, 'STA ROMA SCUREGGIONA CHE C'HAI REGALATO E CHE CE FA SOGNA' IN QUESTA NOTTE D'ESTATE E PORCHETTA!

    RispondiElimina
  8. Un palazzinaro all'ambiente è un ossimoro

    http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_luglio_21/regione-immobiliarista-carlino-commissione-ambiente-capponi-1703424441815.shtml

    RispondiElimina
  9. Lorenzo mi deludi, essendo la tua zona di competenza :-)
    Stranamente ci sono due pali vuoti ormai da mesi, non hanno più installato il tabellone, ecco ci si potrebbe mettere un bello striscione anticartelloni ....

    RispondiElimina
  10. Anonimo, non sono assurdità, i cartelloni "SPQR" sono stati (s)venduti ormai da molti anni dal comune ai cartellonari, i quali c'hanno messo sopra il loro marchio lasciando immutato tutto il resto (cioè cartellonacci vecchi e arrugginiti di decenni).
    Dei due affiancati piantati sulla sede stradale, quello di sinistra anche in questo caso è vecchio di anni, quello post delibera 37 è quello di destra, cosi come tutti i 4 x 3 della terza foto c'erano più o meno tutti da anni (si notano ancora i vecchi pali dei 6 x 3, dei quali ovviamente i cartellonari si sono ben astenuti dal rimuoverli, poi je costava troppo)

    RispondiElimina
  11. Carlino,Ciochetti,Casini,Caltagirone...questa è la nuova camorra organizzata...Carlino datte na cementata al riporto che fai schifo!!!

    RispondiElimina
  12. Alemanno conta come il due di coppe quando regna bastoni a briscola...inutile!!!

    RispondiElimina
  13. Inviato fax al comando 17° Gruppo...secondo me stanno a piasse er cappuccino dentro a qualche bar a gratise.

    RispondiElimina
  14. I cartelloni arrugginiti sono pericolosissimi passa un ragazzino e si piglia il tetano, poi il padre va in Comune e spacca tutto.

    RispondiElimina
  15. La colazione è pagata, indovina da chi..?!?
    Robero Carlino, immobiliarista all'ambiente ( il colmo dei colmi ) che oltre ai vigili, la paga anche alla Polverini a quanto risulta in queste ore.
    CHE SCHIFO !

    RispondiElimina
  16. Legione Monteverde21 luglio 2010 13:49

    Carlino all'Ambiente?... dice che lo attaccano perchè è famoso. Anche Provenzano e Riina erano conosciutissimi.

    UE' UE' SIM A MAFIA SIM A MAFIA !!!

    RispondiElimina
  17. monteverde resiste21 luglio 2010 13:54

    Legione...riposati, c'è tanto lavoro di cemento quando torni :-))

    RispondiElimina
  18. Cittadino onesto che paga le tasse21 luglio 2010 13:55

    EUR COME SCAMPIA:
    Guappo Carlino om'nore, c'avissim a fa nu penziero a cementà Villa Pampili...metimmise accordo tra nuiu gente e onore che doppo c'a magnamm nu bello rau alla napulitana co' l'atra guappa de a Polverini e alemanno detto "o'curt"
    chil penza solo a magnà!!!

    RispondiElimina
  19. Legione Monteverde21 luglio 2010 13:57

    Monteverde resiste Legione ti saluta --->

    RispondiElimina
  20. E' verissimo: in questi ultimi giorni questi merdosi criminali ladri hanno quasi raddoppiato il ritmo dell'oscena piantumazione di cartelloni : ogni forma, ogni foggia, in ogni dove!

    SPERO CHE I LORO FIGLI SI VERGOGNINO PER LORO!!!!

    Vanno combattuti solo con le maniere forti, altro non serve!

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  21. CEMENTO, CEMENTO, CEMENTO...

    RispondiElimina
  22. e..tempestare il comune di roma di mail?
    le autorizzazioni le danno i municipi e quindi la colpa è loro se Roma oltre che ad essere diventata un vero schifo è pieno di cartelloni, mafia, rom e altre schifezze
    noi stiamo qua a urlare la nostra rabbia ma forse si dovrebbe denunciare di +, anche se il comune è sordo.

    RispondiElimina