martedì 6 luglio 2010

Un prima e dopo terrificante



Cari Cartellopoli,
Potete pubblicare questo prima-e-dopo a Viale Trastevere? Dire che è terrificante è poco!!

9 commenti:

  1. quando avranno coperto di cartelloni, cartelli, locandine, adesivi, biglietti di ogni genere tutte le superfici della città, pensano che il messaggio per la popolazione residente e i turista sarà positivo ?

    RispondiElimina
  2. Faranno la fine del sorcio

    RispondiElimina
  3. I cartelloni sono orrendi, levateli tutti in fretta

    RispondiElimina
  4. Due sere fa ho avvistato due manovali dei cartellonari che rimpiazzavano la pubblicità su un impianto a Via Ozanam. Ci sono passato vicino per andare a bere alla fontanella e li ho sentiti chiacchierare. Ma almeno a questi rimasugli di galera che assoldate per un panino al prosciutto glielo volete insegnare l'italiano?

    RispondiElimina
  5. Il fuoco ci vuole, quest'anno gli incendi estivi saranno in città.

    Ma poi le aziende che si fanno pubblicità su questi accrocchi schifosi (oltre a ricevere il mio boicottaggio) sperano che i clienti riescano a distinguere il loro messaggio tra altri 10?

    Non si legge nulla!

    CARTELLONI: il danno peggiore inferto alla città dalla calata di Brenno.

    Fabius

    RispondiElimina
  6. Interessante vedere come a Mosca, in Russia, la città sia piena di cartelloni pubblicitari (addirittura vicino alla piazza rossa). Facciamo un parallelo? Facciamo che una delle società che più hanno invaso rOma con questo scempio ha un'amministratrice russa? Facciamo che verrebbe da pensare ad "amicizie"? Facciamo che il business... Non aggiungo altro.

    RispondiElimina
  7. Grazie per la pubblicazione!!!

    RispondiElimina
  8. Faceva schifo prima, adesso fa vomitare.

    Con Alemanno Roma cambia!

    RispondiElimina
  9. Alemanno sei un delinquente...

    RispondiElimina