venerdì 27 agosto 2010

Ci piace!


Bello, netto, pulito, chiaro, evidente a tutti. Continuamo a considerare lo spray con la scritta "ABUSIVO", "BASTA CARTELLONI", "BORDONI DIMISSIONI" e compagnia bella la cosa più azzeccata, tuttavia anche questo 'trattamento' (pizzicato a Viale delle Milizie) non ci dispiace affatto...

10 commenti:

  1. __ .__ .__ .__
    ____ _____ ________/ |_ ____ | | | | ____ ____ |__|
    _/ ___\\__ \\_ __ \ __\/ __ \| | | | / _ \ / \| |
    \ \___ / __ \| | \/| | \ ___/| |_| |_( <_> ) | \ |
    \___ >____ /__| |__| \___ >____/____/\____/|___| /__|
    \/ \/ \/ \/

    __ _ ________ _ __
    \ \/ \/ / _ \ \/ \/ /
    \ ( <_> ) /
    \/\_/ \____/ \/\_/

    RispondiElimina
  2. Bravi continuate così bisogna scrivere sui cartelloni è la cosa che3 gli da più fastidio.

    DENUNCE ED ESPOSTI E SCRITTE ABUSIVO SUI CARTELLONI.

    RispondiElimina
  3. AVVISO AL BLOG!! Il Comune di Roma ha appena piazzato due file di cartelloni lungo Via di Caracalla, da Piazzale Numa Pompilio fino a verso la mura..
    VEDERE PER CREDERE. La cosa è inaudita e gravissima. Fino ad ora nessuno aveva osato mettere i grandi impianti nelle aree monumentali, ora ci troviamo con questo scempio incredibile in piena Passeggiata Archeologica, tra le Terme di Caracalla, le mura e l'Appia Antica, compiuto dall'Ufficio Affissioni in prima persona. Ancora non riesco a crederci. E i vincoli, le tutele, lo stesso regolamento comunale? Carta straccia, ora si è veramente passato ogni limite..

    RispondiElimina
  4. BORDONI E PACIELLO IN GALERA. SCRIVIAMOLO SUI CARTELLI, SUI SOSTEGNI DEGLI IMPIANTI IN MODO CHE RIMANGA INDELEBILE

    RispondiElimina
  5. Resistenza Attiva27 agosto 2010 21:09

    ECCO TROVATO IL POSTO DOVE FARE LA MANIFESTAZIONE CON I GIORNALISTI!!
    Per quanto riguarda le scritte sui cartelloni credo sarebbe utile spiegare alla cittadinanza il perchè un cartellone è abusivo. Ad esempio: ABUSIVO! VIOLAZIONE C.D.S.distanze minime di sicurezza. Oppure: ABUSIVO! VIOLAZIONE VINCOLO PAESAGGISTICO. In modo che cresca anche la cultura del popolo in merito al problema cartelloni. Più cultura, più consapevolezza, più forza.

    RispondiElimina
  6. Che hanno messo a Caracalla?! Mi sa le nuove plancie del Comune, sono praticamente ovunque!

    RispondiElimina
  7. ah forse quegli orribili tralicci di tubi innocenti gialli con su scritto comunicazioni sindacali o roba simile. Dovrebbero servire alle comunicazioni del Comune di roma invece sono piene di manifesti abusivi che pubblicizzano di tutto, dai pannolini alla carta igienica!!!!!!!!!!!!!!!! E sono orribili e non li legge nessuno. Sono tipo quei catafalchi che mettono quando ci sono le elezioni. Questa amministrazione è fissata con i catafalchi sui marciapiedi. Sono da manicomio.
    ma la sovrintendenza che dice??? Scriviamogli e anche al sottosegretario Francesco Giro.

    RispondiElimina
  8. ARRESTARE PRESTO PACIELLO E BORDONI.

    RispondiElimina
  9. No, non sono i tubi gialli ma i nuovi cartelli del Comune, quelli color canna di fucile tipo i nuovi SCI ed APA. Li ho visti anche in serie sul lungotevere. Oltre all'inammissibilità dello scempio compiuto in quel modo e in quel posto,vi faccio notare che, visto che il Comune dovrebbe stare predisponendo il piano regolatore delle affissioni, E'CONTRO OGNI REGOLA CHE PROCEDA A DELLE COLLOCAZIONI DI NUOVI IMPIANTI COMUNALI SENZA CHE IL PIANO SIA STATO ANCORA ULTIMATO E APPROVATO. Chi lo dice a Bordoni nella prossima riunione?

    RispondiElimina
  10. Questa città sta nell'anarchia più assoluta. Ma il DECORO, la seria, onesta Amministrazione dove sta? Un pressapochismo senza pari.

    M'auguro che la Magistratura, ordinaria e contabile, faccia chiarezza.

    RispondiElimina