domenica 22 agosto 2010

Così è conciata Ostia Antica








Ci sono commenti? Dubitiamo davvero! Aggiungiamo solamente due cose: la zona è di grande, anzi grandissimo, richiamo turistico, dovrebbe essere non tutelata, di più; non tenuta come un fiore, di più; non tirata a lucido, di più. Altra cosa: per le foto dobbiamo ringraziare il blog www.ostiaantica.net, altra realtà che si è svegliata -anche grazie a noi- nella lotta contro lo schifo imperante. Siamo sempre di più, paura eh???

12 commenti:

  1. Un caos di cartelloni e cartellini che manco nel terzo mondo.

    RispondiElimina
  2. Ma in fondo sò 4 sassi vecchi e pinete inutili, come a Roma...la gggente ce viene mica pè quello, ma pè godè di cartelloni e simpadici camerieri che ti tirano il braccio per fermarsi a mangiare fra il suk di tavolini selvaggi (che fastidio pure quel Pantheon...)

    RispondiElimina
  3. regà, 2 pagine 2 su Repubblica!
    -
    "Giungla cartelli, il nuovo scempio"
    http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/08/22/news/monumenti_assedio-6427618/
    -
    "Cartellopoli, allarme dal centro alla Magliana"
    http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/08/22/news/cartellopoli-6427713/

    RispondiElimina
  4. sono passata dopo una lunga assenza su via di acilia. non potevo credere alla vista vergognosa: una sequenza di cartelloni indescrivibile. devo trovare il modo di fare una foto di questa vergogna ed inviarla qui su questo magnifico blog.
    ma il sindaco crede che i romani siano così dementi da rivotarlo? davvero ci crede?

    RispondiElimina
  5. L'unica arma è mostrare al mondo quello che sta succedendo. Foto, foto, foto. Abbiamo una piattaforma ormai letta da tutti. Sfruttiamo.a

    RispondiElimina
  6. Schiavi della Pubblicità. Viviamo dentro un continuo Spot. E' impossibile ascoltare la radio, leggere una rivista, guardare la tv... camminare per una qualsiasi strada di qualsiasi zona di Roma senza essere "aggrediti" dalla Pubblicità.

    RispondiElimina
  7. Bè, cara anonima: forse i romani non sono dementi... sono solo incivili... e soprattutto assuefatti al degrado... e credo che rivoteranno Alemanno.

    RispondiElimina
  8. Sono stato una settimana fa ad Ostia: il senso di impotenza misto a rabbia (per lo squallore dilagante) che ho provato non si può descrivere a parole... che paese! L'Italia poteva essere un paradiso e invece continuiamo a distruggere il nostro paese...

    RispondiElimina
  9. Uno schifo unico a testimonianza di un'amministrazione che letteralmente se ne stra-frega del decoro della città in spregio di qualsiasi forma di salvaguardia dei beni più preziosi che abbiamo. VERGOGNA!

    RispondiElimina
  10. bella prova. vivo a ostia antica e sembra di stare a lagos in nigeria. provare a fare confronti su streetview di google con le altre città del mondo. senza parole... sempre più in basso!!!!

    RispondiElimina
  11. mai più questa destra affarista e bancarellara, alemanno traditore della destra sociale, traditore delle regole e del decoro.
    Alemanno peggiore dei democristiani ladri.
    dimissioni !!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Alemanno Zingaro di Roma.
    Alemanno cartellonaro abusivo.
    Se il Duce uscisse dalla tomba ti appenderebbe ad un cartellone 4x3.

    RispondiElimina