martedì 31 agosto 2010

Disintossicazione Cerebrale


Partono da presupposti diversi, ma alla fine combattono la medesima battaglia: quella contro il degrado e soprattutto contro l'inquinamento visivo di una città che si vende al peggior offerente e che non ha neppure la capacità di chiedere qualcosa in cambio.
Hanno riempito i cartelli del centro con un grande foglio beige, sgombro di scritte, di prodotti. E ci hanno scritto un messaggio piuttosto inequivocabile che si porta dietro tutto un approccio politico-etico al problema della pubblicità esterna (un approccio diverso dal nostro, c'è da dirlo) che ci aiuta moltissimo a fare quello di cui la mafia cartellonara ha una gran paura: che la gente, prima o poi, si renda conto come è ridotta Roma. Unica città occidentale divorata e scarnificata dalla camorra dei cartelloni.

Si chiamano Disintossicazione Cerebrale, hanno un bel blog e ci auguriamo davvero tanto che possano continuare a oscurare cartelli, cartellini e cartelloni. Magari aggiungendo ai loro fogli bianchi (cui affiancano anche dei pennarelli per consentire ai cittadini di esprimersi) dei messaggi chiari sullo schifo che sta succedendo in città per quanto riguarda questo comparto.

Perché se domani riusciremo a sensibilizzare anche solo il 10% di tutti i nostri concittadini, ci trasformeremo i un esercito invincibile e la nostra battaglia sarà la cosa con la quale confrontarsi se qualcuno, alle prossime elezioni comunali, vorrà per davvero essere votato.

6 commenti:

  1. ATTENZIONE AGLI EQUIVOCI:
    Ho visto anche io un cartello di questi su plancia del comune e ho pensato: "ma guarda tu che iniziativa buona da parte di Alemanno che vuole dare la parola ai cittadini.. mò je scrivo che deve andà a quel paese lui, Bordoni e Paciello..."
    Poi ho capito di cosa si trattava e è rimasta solo la seconda che ho pensato...

    RispondiElimina
  2. OTTIMA IDEA TAPPEZZARE LE PLANCE COMUNALI IN CENTRO, DI MANIFESTI CONTRO I CARTELLONI!!! COSI IMPARANO....

    RispondiElimina
  3. PACIELLO E BORDONI IN GALERA.
    FORZE DELL'ORDINE E MAGISTRATURA AVETE L'APPOGGIO DELLA GENTE.

    RispondiElimina
  4. x anonimo delle 19.43:
    ahahahaahah molto simpatico il tuo commento.
    solo un piccolo appunto: non capisco come possa esserti balenata anche per un solo istante nella testa l'idea che una iniziativa del genere possa essere stata frutto della mente di Aledanno & C. :)
    questi cartelloni li ho notati anch'io da qualche giorno in centro e mi sembrano grandiosi.
    un applauso agli ideatori dell'iniziativa, che credo anche con un minimo sforzo economico, hanno fatto centro.

    RispondiElimina
  5. La situazione è ormai totalmente fuori controllo.
    Proliferano a centinaia impianti ogni giorno senza essere censiti nè registrati in alcuna parte.
    Sarà ormai impossibile ripristinare la situazione precedente.
    ROMA E' ORMAI IRRIMEDIABILMENTE DANNEGGIATA E LO SCEMPIO CONTINUA OGNI ORA, OGNI MINUTO.
    Tutto ciò è incredibile ma non vi è una sola autorità o istituzione che alzi un dito...ANARCHIA PURA. ADDIO ROMA.

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  6. Siamo governati da Ignoranti e persone grette, molti provengono dalle campagne e non hanno mai visto prima una capitale europea.

    RispondiElimina