venerdì 6 agosto 2010

Fate come Cortellazzi

Premesso che la via dei Colli Portuensi, per tutta la sua lunghezza, è stata ed è ancora interessata da lavori di risistemazione dello spartitraffico centrale;

che nel corso di tali lavori si è accertato che molti alberi risultavano bisognosi di potatura e che la conseguente condizione di pericolosità ne ha reso necessario la potatura;

che negli spartitraffico inferiori ai mt 4 di larghezza ( e comunque a non meno di mt. 1,80 dalla carreggiata, CdS e regolamento comunale), non possono essere installati impianti pubblicitari;

considerato che i lavori descritti in premessa hanno comportato un oneroso impegno finanziario che risulta gravemente compromesso dall’immagine di degrado generata dalla situazione in essere;


Si interroga il presidente del Municipio


per conoscere i tempi e le modalità della rimozione dei manufatti illegalmente persistenti nei luoghi sopradescritti.

Roma, 1/8/2010
Mauro Cortellazzi

Inviata a: segnalazioniaffissioni@comune.roma.it, polmunicipalecallcenter16@comune.roma.it, valeria.bilancioni@comune.roma.it, luca.panariello@comune.roma.it, sindaco@comune.roma.it, gianluigi.policella@comune.roma.it

8 commenti:

  1. QUALCUNO SA OGGI BORDONI DOVE HA FATTO FINTA DI RIMUOVERE CARTELLONI =?

    Oppure dopo la propaganda di ieri già è tutto fermo ?

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  2. bordoni non si vede ma c'è. Sta nascosto dietro la selva di cartelloni, e chi lo vede...
    Intanto a cordo trieste, altezza civico 34 sta per essere innalzato l'ennesimo 4x3, due travi di acciao alte oltre 5 metri svettano dall'aiola centrale ridotta come il deserto..Prima e dopo altri 4x3 già operativi. Sparita la vista dell'alberatura storica, in quel tratto.
    Carlo

    RispondiElimina
  3. Via dei Colli Portuensi rasenta l'assurdo: stanno rifacendo lo spartitraffico e lasciano tutti quei catafalchi abusivi, alcuni anche stravecchi e pericolosi: ma quanto è influente questa laida, sordida P3 dei cartelloni in Comune? VERGOGNA!!!

    RispondiElimina
  4. Che poi vogliamo parlare di quanto tempo ci stanno mettendo per fare questi lavori? sono almeno 4 mesi che stanno rifacendo gli spartitraffico e quando passi in mezzo al traffico li vedi tranquilli che fumano, chiacchierano, mangiano..uno schifo! ci sono due cartelloni attaccati al semaforo fra via dei colli portuensi e via di monteverde che ti danno la possibilità di vedere il semaforo solo una volta che si è arrivati sotto! già segnalati più volte agli operai ai quali non gliene frega un cazzo!

    RispondiElimina
  5. Una modesta proposta: a settembre una nostra "campagna pubblicitaria" per rendere noto questo schifo, sui cartelloni più visibili lungo gli itinerari più frequentati, magari nella zona che ora stanno cominciando a ripulire (dai primi di agosto hanno cominciato a rifare l'asfalto e sistemare il verde) del Flaminio-Foro Italico- Tor di quinto dove è atteso il CIO..

    RispondiElimina
  6. Il Palazzetto dello Sport non è quasi più visibile.

    RispondiElimina
  7. La magistratura deve intervenire. Il Comune di Roma è permeato da infiltrazioni di associazioni a delinquere di stampo camorristico.

    BORDONI MAFIA CARTELLONARA
    TREDICINE CAMORRA VENDITORI AMBULANTI

    RispondiElimina
  8. E bravo Cortellazzi che hai fatto copia-incolla con la mia su via Salaria. Bada bene che non è una critica, anzi contattami chè magari facciamo qualcosa insieme. Alessandro Ricci
    riccimunicipio2@gmail.com

    RispondiElimina