martedì 3 agosto 2010

In effetti, caro Ezechiele....



Ai cartelloni girano le pubblicità. A noi girano… Qui, sul Lungotevere all’attacco di Viale Mazzini hanno montato un mostro di cui vi invio il video. Mi chiedo: il cavo che c’è a terra non sarebbe sufficiente tagliarlo per fare già un bel danno ai cartellonari malefici che hanno ferito Roma in questo modo? Oppure, non si potrebbe inserire uno spessore mentre la pubblicità gira in modo da far saltare il meccanismo e danneggiare il tutto?

E ancora: i cartelloni proprio su Piazza Mazzini, due dioscuri che gridano vendetta, non possono subire lo stesso trattamento visto che hanno dei cavi liberi, non li si può tranciare con una forbice da elettricista?
Ezechiele

***
Che dire, considerazioni interessanti. Molto interessanti…

9 commenti:

  1. BA NON CAPICO CI CHI ABITA DI FRONTE, MA CHE CAZZO ASPETTATE A SFONDARE TUTTO. CAZZO VI DETURPANO LA PIAZZA COSI' E VOI FERMI ZITTI!!!

    RispondiElimina
  2. Questi esecrabili cartellonari della S.C.I. Hanno devastato Roma e stanno continuando a farlo nel silenzio di chi deve tutelare, per legge, il territorio.
    VERGOGNA!

    RispondiElimina
  3. Ezechiele 25.17: "il cammino dell'uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre; perché egli è in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno su coloro che si proveranno ad ammorbare ed infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome è quello del Signore quando farò calare la mia vendetta sopra di te."

    RispondiElimina
  4. Off topic ma non troppo:

    http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_agosto_1/campidoflio-rissa-su-suolo-pubblico-menicucci-1703500787815.shtml

    Dove arriveremo solo Dio lo sa...

    RispondiElimina
  5. Siamo in un periodo nero per la democrazia italiana. La politica e permeata e collusa con associazioni malavitose.

    TREDICINE CAMORRA AMBULANTI
    BORDONI CAMORRA AFFISSIONI PUBBLICHE

    ci vuole una rivoluzione culturale!!

    RispondiElimina
  6. TREDICINE?
    MA CHI ER MUTANDARO DE ROMA o pensa c'è chi lo chiama pure onorevole.

    per carità!!!

    RispondiElimina
  7. QUELLO CHE VENDE PANINI AL PREZZO DI CAVIALE E CHAMPAGNE AI POVERI TURISTI COI SUOI MEGACAMION BAR CONTROLLA TUTTE LE PIAZZE DI ROMA...E GUAI SE QUALCUNO CERCA DI SCALZARLO..EH IL BORDONI è PARTE DI UNA DELLE PIU POTENTI FAMIGLIE DI COMMERCIANTI DI OSTIA...CHISSA' SE SI FA ANCHE PUBBLICITA TRAMITE CARTELLI ...E DA CHI????

    RispondiElimina
  8. Vi segnalo che un cartello 4x3 della SCI è stato installato alcuni giorni fa sulla salaria altezza concessionaria lancia ma è coperto da un platano secolare....Se il platano fa una brutta fine sapete chi denunciare...

    RispondiElimina
  9. Anonimo delle 14.25 per favore cerca di fare una foto.
    Grazie

    RispondiElimina