giovedì 30 settembre 2010

Cinecittà tre: i cartelloni


Piazza di Cinecittà. Li dietro c'è il bel centro commerciale, premiato alla fine degli anni Ottanta come miglior centro commerciale al mondo. Guardate, ingrandendo la foto, che abisso di degrado in cui ci si trova. Un cartellone nuovo, uno che vede montate le sue due stanghe in metallo, sui pali in prospettiva le locandine abusive delle discoteche ormai proprietarie e padrone della città. Degrado chiama degrado e non si finisce più...
foto di Toni Parker

10 commenti:

  1. mi sbaglio o, ultimamente, 9 su 10 cartelloni nuovi e segnalati sono della SCI??? hai voglia a parlare di lotta al degrado e sinergie, l'invasione della SCI è talmente evidente, lampante, alla luce del sole, che non capisco di cosa bisogna parlare. Bisogna fare la campagna rimozione cartelloni SCI, che comunque sono stati segnalati a iosa.

    RispondiElimina
  2. Ma a cinecittà non c'è il megacentro della polizia di stato?? Ma perchè accettano di essere impacchettati di cartelloni? Non sono neanche capaci di far rispettare la legge accanto a casa loro?

    RispondiElimina
  3. Nuovi Spazi, Apa, Sic .... è tutta la solita merda camorristica collusa con la giunta comunale.
    Spazio inutilizabile è un avvertimento per tutti i guaglioni di camorra che finchè non ci mettono la loro di pubblicità non possono attaccare nulla, praticamente un pizzino.

    E MENTRE LA CAMORRA SI IMPADRONISCE E DEVASTA ROMA LA MAGISTRATURA E LA GUARDIA DI FINANZA SONO FERME AL PALO...POI SI LAMENTANO SE IN SVIZZERA CI CHIAMANO TOPI.

    RispondiElimina
  4. ORMAI E' ORA DI METTERE IN MOTO LA CLASS-ACTION.
    E CHE SIA DURA E DIRETTA CONTRO I RESPONSABILI!
    ALTRO NON SERVE PIU'

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  5. Aderirei subito alla causa contro Alemanno ed il degno compare er mortazza Bordoni.

    ALEMANNO NEMICO DEL POPOLO ROMANO

    RispondiElimina
  6. Scusate se sarò ancora una volta antipatico..ma essendo impegnato da mesi in prima linea nella guerra a cartellone selvaggio mi stupisco che si continuino a scrivere simili inesattezze o, a voler essere buoni, ingenuità.
    Vi abbiamo spiegato decine e decine di volte perchè e come i cartellonari fanno il loro porco comodo. Cosa significa "causa contro Alemanno"?
    Cosa vuol dire "campagna rimozioni cartelloni SCI"? Se DAVVERO volete impegnarvi IN PRIMA PERSONA ci sono molte cose semplici da fare: tempestare di segnalazioni l'assessore al commercio, il sindaco e l'esimio prof. Paciello (le mail le abbiamo indicate decine di volte); fare fotografie e spedirle con commento ai giornali, anche esteri; scrivere a Report e alle Iene; utilizzare il vademecum di Bosi e fare denunce; segnalare qui le buche pronte ad accogliere nuovi cartelloni...se poi avete un pò di fegato in più potete arruolarvi nella Resistenza...

    RispondiElimina
  7. Vi segnalo l'incredibile moltiplicazione dei cartelloni su piazza Pio XI, vicino alla casetta dei "vigili"...

    RispondiElimina
  8. Report:
    http://www.report.rai.it/RE_segnalazioni

    Le Iene
    http://www.iene.mediaset.it/form/1/dillo-alle-iene.shtml

    RispondiElimina
  9. sul sito di Report ho inserito la mia segnalazione:

    Buonasera, sono qui a segnalarvi, e come me spero abbiano fatto altri cittadini romani, l'incredibile situazione che la città di Roma è costretta a subire da 2 anni, da quando cioè si è insediata la giunta Alemanno.
    Vi invito a visitare il sito/blog http://www.cartellopoli.com che si occupa di
    raccogliere, mostrare e denunciare tutte le segnalazioni che giungono dai cittadini
    riguardo all'incredibile, inverosimile valanga di cartelloni pubblicitari abusivi che da circa 2 anni hanno cominciato ad invadere in maniera inquietante ed estremamente invasiva tutto il territorio del Comune di Roma.
    Potrete constatare e comprendere quali sono gli obiettivi di tale blog, cioè quello di denunciare e tentare di fermare tale ondata criminale di degrado a danno della città e della collettività.
    Potrete constatare quante centinaia di segnalazioni siano state inoltrate da cittadini inorriditi da quanto sta accadendo alla capitale, cioè un fenomeno che non ha assolutamente nessun paragone al mondo e nella storia dell'uomo.
    Da Vs ammiratore. e da cittadino romano, invito e imploro la Vs formidabile redazione a occuparsi di tale caso così da poter contribuire ad aiutare una città che ormai sta morendo sotto il giogo di un sindaco e di una giunta indegna che, con la delibera 37 del Marzo 2009, ha praticamente consegnato la città nelle fauci di società cartellonare senza scrupoli e di dubbia legalità.
    Visitare e studiare il sito che ho indicato può fornire molte più notizie e dettagli di quanti ve ne possa fornire io in poche righe.
    Ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione e porgo i più cordiali saluti

    Un cittadino romano esasperato

    RispondiElimina
  10. CLASS ACTION! CLASS ACTION!
    la città non potrà reggere altri 3 anni di questa gente.
    bisogna assolutamente sbattergli il grugno addosso al muro.

    RispondiElimina