giovedì 23 settembre 2010

Imbrattiamo tutti i cartelloni. Ma parliamo chiaro



Come al solito consigliamo di non utilizzare termini incomprensibili per i cittadini. Cosa è sta storia di "bananas". Benissimo i fogli sui cartelloni con messaggi di protesta, siamo con voi, ma che siano messaggi chiari, diretti, che tutti possano capirli.

7 commenti:

  1. Fanno più male le scritte Rosse Abusivo di tutti gli esposti e denunce, con quelle si apre gli occhi alla gente.

    RispondiElimina
  2. Fate vedere i Bliz e riducete i pippoloni.

    RispondiElimina
  3. SCATENIAMOCI:

    http://www.nuovispazipubblicitari.com/

    GUARDATE COSA HANNO IL CORAGGIO DI SCRIVERE NEL SITO:
    PIANI DI AFFISSIONE IN TEMPI RECORD, NUOVE AREE

    CHE SCHIFO CHE FANNO!

    RispondiElimina
  4. "Lo schifo arraffatore dei Bananas"

    è sintesi cristallina del momento storico e lapalissiano modo di governare di banditi devastatori di risorse, vivibilità, benessere condiviso, regole democratiche, speranza di un futuro giusto che nela MAFIA CARTELLONARA trova uno dei tanti modi di arricchimento rapinoso veloce di pochi a danno permanente di moltissimi.

    STI CAZZI se il becerume telelobotomizzato mediasetticemico non capisce, o, meglio fa finta di non capire: è troppo ignorante e rincojonito dal bandito di arcore per riaccendere i neuroni ormai atrofizzati e anzi lo farebbe solo per ingegnarsi e colludersi coi delinquenti alti e invidiati e VOTATI CONSAPEVOLMENTE per raccattare le ZOZZE BRICIOLE dell'osceno banchetto di quella che fu l'Italia.

    Nessuna Speranza, il cupo MedioEvo dei zozzi criminali è appena cominciato...servono ancora prove ??

    RispondiElimina
  5. Con tutto il rispetto, fogli inutili che non spostano un cittadino dalla nostra parte.

    RispondiElimina
  6. Infatti non li attacco più, l'onanismo in gruppo ancor più ristretto (diciamo elitario ?) può essere disangosciante e decolpevolizzante, sempre, ovviamente, in attesa che il "cittadino" capisca (peccato che però hanno capito già TUTTO, TUTTI, solo che non gliene sbatte un cà, se non appunto di raccogliere le famose ZOZZE BRICIOLE del laido banchetto funebre della civiltà)

    RispondiElimina
  7. Scusate
    ma adesso ci mettiamo a sottilizzare sui contenuti delle proteste invece di apprezzare il coraggio di chi si espone in prima persona contro la mafia dei cartelloni?
    Bananas = Repubblica delle Banane..ci vuole una laurea in Scienze Politiche per capirlo?
    Bah!

    RispondiElimina