giovedì 16 settembre 2010


Non li compra manco nessuno. Servono solo a imbrattare e basta. Ormai anche sulle vie importanti, come Corso Francia, le aziende hanno capito che è da idioti investire in strade massacrate dalla cartellonistica. Perché nel caos, nessuno riesce -neppure volendo- a soffermarsi sul messaggio pubblicitario. Nessuno.
Negozianti, imprenditori: non comprate pubblicità esterna. Neppure se costa poco: non-serve-a-nulla!!!

14 commenti:

  1. CHE PORCHERIA!

    SCREEN CITY ADV S.R.L.
    Sede legale
    VIA CONCA D'ORO 238 - ROMA (RM) - 00141
    http://www.screencityadv.biz/

    Tel: 06.88644800
    Fax: 06.88641997
    info@screencityadv.it


    General Manager
    Giacomo Caporale
    gcaporale@screencityadv.it

    Direttore Commerciale
    Pino Ciccone
    pciccone@screencityadv.it

    Responsabile Marketing e Comunicazione
    GianGabriele Foschini
    gfoschini@screencityadv.it

    Account
    Anja Foschini
    afoschini@screencityadv.it

    Planner
    Vittoria Giampà
    vgiampa@screencityadv.it

    Amministrazione
    Giuditta Iacobelli
    giacobelli@screencityadv.it

    RispondiElimina
  2. Lagione Monteverde16 settembre 2010 09:50

    E' quello che penso anche io ci sono molte paline 1 x 1 con scritto "Spazio disponibile" sono talmente tante che ormai anche a Monteverde sono mesi che nessuno compra la pubblicità.

    LA PUBBLICITA' SULLE PALINE E' INUTILE ED ANCHE BRUTTA.

    RispondiElimina
  3. Le paline 1 x 1 sono anche più brutte dei maxi cartelloni. Vanno eliminate tutte.

    RispondiElimina
  4. Il superstite raro spazio libero e la stessa aria sono considerati da questi DELINQUENTI (e loro CONNIVENTI) prede da rapinare e sfruttare come un qualsiasi racket di droga/prostituzione. Il risultato è una citta abbandonata a loro e ridotta come il piccolo ma ex grazioso giardino di c.so Francia-Vigna Stelluti: SCOMPARSO DIETRO UN MURO DISGUSTOSO DI FERRACCIO di ogni forma e luccichio coatto-terzomondista.

    RispondiElimina
  5. Il mercato è saturo, e gli effetti si vedono; tra poco cominceranno le rimozioni notturne a danno dei concorrenti, scommettiamo ?

    RispondiElimina
  6. No no marco1963 stai tranquillo che tra di loro non si beccano. Magari lo facessero.
    Ho studiato la cosa in piccolo per quanto riguada gli adesivi dei traslocatori, non ne troverai mai uno attaccato sopra un altro. Se una cassetta Acea/Enel è piena di fronte si passa ai lati, se un palo della luce è saturo si prende una scala e si attacca più in alto o alla base radente il marciapiede, se un secchione AMA è pieno lo si tappezza tutto intorno non si mettono sopra agli altri che già si sono presi i posti migliori.
    Tra di loro si rispettano, si temono, è del bene comune che non gliene frega un emerito cazzo e del cittadino comune e perbene non hanno nessuna paura.

    RispondiElimina
  7. Extracomunitario topo di fogna...

    RispondiElimina
  8. NON COMPRATE PUBBLICITA SULLE PALINE 1X1, RISCHIATE PURE UNA GROSSA MULTA PERCHE' VIENE PUNITO PURE IL COMMITTENTE.

    RispondiElimina
  9. I prezzi sono pure alti...vedo scritto in varie paline euro 100,00 + iva al mese...

    RispondiElimina
  10. I politici hanno paura dei cartellonari e dei traslocatori che attaccano gli adesivi sui pali e i cassonetti, perché temono ritorsioni. Nuove mafie crescono.

    RispondiElimina
  11. Unitevi alla Resistenza!
    Non limitatevi alla sacrosanta incazzatura.
    Ale-Danno, Bordoni e Paciello non riusciranno a fermare questa feccia mafiosa e ci devono pensare i Romani che amano la luce, la bellezza, l'arte e la Storia dell'Urbe.
    Imponiamo l'approvazione bipartisan della Delibera di Iniziativa Popolare con azioni sul territorio e manifestazioni (a breve termine avrete notizie in proposito), NON ABBASSIAMO LA GUARDIA!....
    TU NON VEDRAI NESSUNA COSA AL MONDO MAGGIOR DI ROMA...

    RispondiElimina
  12. Ale77 di sicuro puoi avere ragione, ma quando la saturazione sarà totale, sarà una questione di sopravvivenza; i traslocatori evidentemente non sono cosi tanto, ma sono tante solo le pecette che mettono.
    I cartellonari sono tanti, ormai troppi, e io dico gli effetti si vedranno a breve.

    RispondiElimina
  13. marco1963 sia chiaro che io spero vivamente che si scannino a vicenda. In fondo sono degli sciacalli ed è nella loro natura...

    RispondiElimina
  14. Si stanno auto eliminando secondo me, oramai fa talmente schifo la situazione che non c'è giorno che non se ne parla in giro (tv giornali) invece di sfruttare la situazione per sistemare, come sempre, hanno deturpato e distrutto...tra poco spariranno per sempre.

    RispondiElimina