giovedì 9 settembre 2010

Questa si che si chiama resistenza



Un regalo di fine estate per i cittadini di S. Lorenzo. Ingredienti per tappare un buco piccolo dove sta per essere collocato un cartellone di medie dimensioni:

kg 4-5 di cemento a presa rapida
ghiaia
sabbia (si comprano negli "smorzi")

Versare acqua quanto basta e mescolare lentamente nel secchio con una paletta fino a che gli ingredienti si amalgamino e colare nel buco. Dopo un'ora è roccia.
Holebusters Cartellopoli


*Applausi
-Cartellopoli

10 commenti:

  1. Un applauso siete grandi

    RispondiElimina
  2. Si mescolano tra la folla indifferente,
    con passo svelto e deciso
    individuano l'obiettivo, lo studiano,
    lo inquadrano e si guardano intorno alla ricerca di disturbatori, cartellonari e spie.
    Non importa se alla luce del sole o della luna, i Resistenti HOLEBUSTERS si muovono con prudente determinazione per il decoro della città ed il benessere dei cittadini. E non vogliono sentirsi dire "bravi" perchè già ROMA LI RINGRAZIA .

    RispondiElimina
  3. un motivo in più per dire

    A R R U O L A T E V I ! ! ! ! ! !

    RispondiElimina
  4. Legione Monteverde9 settembre 2010 10:01

    Faccio una proposta a chi sa usare il pc bene, sarebbe figo fare un cartone o un power point raccontando la storia di Aledanno Bordoni e der mutanda Tredicine .. i tre amigos poi pubblicarlo su you tube e fatto girare in rete tramite email catena di S. Antonio, sapete di quelle madalo a 10 persone altrimenti ti cascano le palle.

    http://guidatv.sky.it/app/guidatv/images/epgimages/2009/05/19/8349b_i-tre-amigos-visore.jpg

    RispondiElimina
  5. Grandi, EROI !
    Siamo arrivati all'assurdo in questa città che uno deve andare in giro coi sacchi di cemento in auto per tappare i buchi dei cartellonari.
    Bravo Alemanno e la tua GIUNTA DI MERDA ! Col cemento sarebbe da tapparvi a voi, e rispedirvi in Romania

    RispondiElimina
  6. Meraviglioso, si nota chiaramente che gli attrezzi sono nuovi, comprati all'uopo.
    Mi raccomando, minimo un sacchetto di cemento da 5 kg, quando è ancora in polvere sembra tanto ma quando ci buttate l'acqua si riduce di volume come non immaginate.

    RispondiElimina
  7. EROI della resistenza post-moderna contro il degrado assoluto che regna nella nostra città.

    Il tutto mentre quest' "Amministrazione" consente il proliferare indisturbato di centinaia e centinaia di cartelloni ogni giorno (meglio, ogni notte), nel lassismo e pressapochismo più disgustoso, dando man forte a queste cricche di laidi, sordidi, ignobili, infami cartellonari.

    E, tra le altre cose, guardate come avevano trattato il marciapiede: un'accozzaglia di cemento, in spregio di qualsiasi criterio di decoro.

    Una città che ha perso ogni decenza, consegnata in mano al malaffare, nell'indifferenza di chi, PER LEGGE, deve tutelarla invece che aiutare cricche dalle dubbie legalità.

    M'auguro che Magistratura faccia chiarezza.

    RispondiElimina
  8. si mettere i video dello scandalo su youtube, anzi aprire un canale video dal titolo "Alemanno cartellone" e metterci anche video comici.

    RispondiElimina
  9. RESISTENZA SENZA RESPIRO!!

    Mc Daemon

    RispondiElimina