giovedì 23 settembre 2010

Questa vergogna passerà alla storia. Divulghiamola

13 commenti:

  1. BUFFONI !!!!!!!!!!

    CHE BUFFONATA !!

    In puro stle sudamericano 300 giornalisti per una farsa propagandistica (5 cartelloni rimossi sull'Olimpica, dove saranno almeno 500!!!) per mascherare l'assenza di una qualunque seria strategia.
    Pure la musica da action-movie è grottescamente ridicola: era meglio un brano der SOR DU' FODERE!!!

    Aridatece un sindaco!!!!!!
    Mc Daemon

    RispondiElimina
  2. Bisogna riconoscere che Bordoni è un genio del male, è riuscito a distruggere la città e al contempo fa pure pubblicità per il Sindaco Barese.

    RispondiElimina
  3. Chi di voi non pagherebbe una certa cifra per sapere chissà mai cosa si stavano dicendo all'orecchio quei due!
    Immagino quali profonde dissertazioni socio-culturali, quali argute considerazioni politiche avranno potuto elaborare quelle due menti...
    SI VERGOGNINO
    SONO I PIU' GRANDI NEMICI DELLA CITTA' DEGLI ULTIMI 2000 ANNI

    RispondiElimina
  4. Qualcuno presti a questi due il senso del ridicolo!

    RispondiElimina
  5. La cosa bella (o triste, a seconda dei casi) è che rimuovono due cartelloni e ne hanno una decina di ogni foggia e tipo alle spalle!!

    RispondiElimina
  6. Una vergogna unica, dopo aver DEVASTATO Roma si mettono in mostra atteggiandosi a paladini delle rimozioni di facciata. IN GALERA!

    RispondiElimina
  7. Ciccio e Franco, Stanlio ed Ollio, Gianni e Pinotto, non facevano ridere come questi due.

    RispondiElimina
  8. ma lo vedete il bordoni si nasconde dietro gli occhiali da sole come i boss di cosa nostra a newyork anni 30 !!! Starà dicendo al Sindaco " a Già so un genio, ne buttamo giu' 5 e ne famo mette 500...e io magno e tu pure...Oh se la famo na porchetta stasera a casa mia a Ostia?"

    RispondiElimina
  9. ALEMANNO E BORDONI UNA SOLA PAROLA: BUFFONI.

    RispondiElimina
  10. Qualcuno metta i sottotitoli a questo video e poi lo ripubblichiamo, vi prego. Tipo Gli Specchio negli anni Novanta, sapete i sottotitolatori in livornese...

    RispondiElimina
  11. Roma ormai è distrutta, morta. E' un corpo ormai esamine a cui viene inflitto sempre più dolore, un dolore che ormai non avverte più ed a cui non ha voglia di reagire.

    RispondiElimina
  12. GIANNI ALEMANNO SEI UN CAZZARO:

    - RIMUOVI 5 CARTELLONI E NE PIAZZANO 20
    LO STESSO GIORNO SOLO PER DIMOSTRARE CHE NON CONTI UN CAZZO E SEI SOLO UN PAGLIACCIO!!

    - LO STADIO DELLA ROMA, A OTTOBRE IL NUOVO
    PROPRIETARIO DELLA AS ROMA...AH CAZZAROOO!!!
    BASTA CHE VEDI UN MICROFONO E GIU' CAZZATE SU
    CAZZATE....MA VATTENEAFANCULO EBETE!!

    RispondiElimina