mercoledì 22 settembre 2010

Strade ripulite. Per qualche ora!





L'altro ieri qui, a Via Calzecchi Onesti, a Marconi, i cartelloni sono stati tolti secondo il piano di rimozioni del Comune. Sempre il Comune...
Comune che un anno e mezzo fa ha inventato una delibera criminogena che dava via libera agli appetiti della Camorra cartellonara; comune che dopo mesi e mesi di protesta da parte di tutti e dopo l'imbarazzo di un Sindaco che sarà ricordato in saecula saeculorum come Il Sindaco Cartellonaro, ha optato per gettare in pasto ai media 1000 rimozioni (su 100mila impianti), Comune che ancora non ci ha spiegato quanto costeranno ai cittadini questi interventi, dove sono stati tolti i quattrini per realizzarli, come è stato assegnato l'incarico alla ditta.

Comune che, è qui il bello, l'altro ieri pulisce una strada e ieri se la vede ridotta così. Con il ritorno mafioso della mala cartellonara dopo neppure 24 ore. Cosa sta succedendo? Chi riesce a decifrare l'abisso di porcheria in cui mister Mortazza e mister Cepu ci stanno conducendo con l'assordante silenzio del Nano Strabico di Bari?

17 commenti:

  1. ...e lo sputtanamento continua. Non molliamo.

    RispondiElimina
  2. Possibile che apppena tolti li rimettono ?

    E' una sfida alla legalità e alle regole, altro che vigili qui ci vogliono i Carabinieri.

    L'arroganza mafiosa si esprime nel controllo del territorio, non lo possiamo accettare !

    RispondiElimina
  3. Ragazzi siete fantastici che sputtanamento, significa che il sindacuccio Alemanno è del tutto impotente di fronte a questo fenomeno.

    Mentre Er Mortazza Bordoni e Mister Cepu Paciello con il loro degno compare er Mutanda Tredicine ci sguazzano. E' talmente evidente.

    RispondiElimina
  4. Qualcuno ha denunciato la cosa a Repubblica ed il Corriere ...loro avevano fatto gli articoli per le rimozioni.

    MAGISTRATURA ROMANA DOVE SEI ???

    RispondiElimina
  5. BUTTATELO GIU' FINCHE' IL CEMENTO E' FRESCO!
    E' CHIARO CHE ALLA NUOVI SPAZI SEGUONO ASSIDUAMENTE CARTELLOPOLI, COSI' SANNO SUBITO DOVE POTER AGIRE!
    FARABUTTI, VI BECCHERANNO!!!!

    RispondiElimina
  6. non ci posso credere, già li rimettono..

    RispondiElimina
  7. e perché sempre a Via Onesti non hanno tolto i 3 cartelloni di Sibilia, Pes, PubbliRoma?
    -
    http://www.cartellopoli.com/2010/09/e-se-il-comune-con-queste-ridicole.html

    RispondiElimina
  8. Daje a magna ah Paciello dalla Cepu di Napoli alla mafia di Cartellopoli il passo è breve.

    Ci vostra le targhette scritte a pennarello!!!

    RispondiElimina
  9. Resistenza Attiva22 settembre 2010 12:00

    Scusate ma non ho resistito..

    Questo post è già finito su Repubblica, "La città che non va"

    Tutti a commentare e sputtanare Alemanno e Bordoni!!

    RispondiElimina
  10. Chi ha la possibilità lo faccia anche con il Messaggero e Corriere.
    SPUTTANIAMOLI

    RispondiElimina
  11. Ovviamente sono questi della "nuovi spazi" con amministratrice russa... Qui il sospetto che dietro ci siano forti appoggi di questa amministrazione è evidente. Considerando anche chi sta al governo e i suoi agganci in russia... Magari un probabile scambio di qualcosa? Qui le forze dell'ordine devono darsi da fare...

    RispondiElimina
  12. La "Nuovi Spazi" è la peggiore delle ditte cartellonare!
    Cartelloni in tutta Roma senza targhetta o con la targhetta scritta a pennarello!!!!!
    Decine di violazioni verbalizzate dai Vigili Urbani (Verbale Avvenuta Violazione).
    Il comma 14 dell'art. 31 del Regolamento (delib. 37/2009) è chiarissimo: dopo la terza violazione accertata DECADONO TUTTE LE AUTORIZZAZIONI,quindi devono essere rimossi TUTTI i cartelloni della Nuovi Spazi!!!
    Esimi Bordoni e Paciello adesso applicherete la norma vero?

    RispondiElimina
  13. Appena finisco gli esami mi trovo un pacchetto di almeno 10 cartelloni da schedare per effettuare le denuncie insieme al grande Bosi

    RispondiElimina
  14. RAGAZZI E' SCOPPIATA LA BOMBA!!!!
    CORRETE A LEGGERE L'ARTICOLO PUBBLICATO POCO FA SU REPUBBLICA.IT!
    ALEMANNO HA DETTO TESTUALMENTE CHE SE ABBATTIAMO I CARTELLONI ABUSIVI PER IL COMUNE VA BENE!!!!! BASTA CHE NON CI FACCIAMO MALE!!
    BORDONI RICONOSCE CHE CI SONO ALMENO 5.000 CARTELLONI ABUSIVI (E QUINDI QUESTO SIGNIFICA CHE SONO 50.000 ALMENO..)
    E SI PARLA DI CANCELLAZIONE DI DITTE CON LA COLLABORAZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA!!!!
    Sappiamo bene che per trasformare le loro parole in fatti bisognerà continuare la lotta..ma vi rendete conto dell'enorme successo strategico che cogliamo con queste dichiarazioni?
    CARTELLONIA DELENDA EST!

    RispondiElimina
  15. ORA MI SENTO AUTORIZZATO A DIVELLERE OGNI SINGOLO CATAFALCO CHE SIA CONTRARIO ALLA LEGGE!!!
    MA NON PRIMA DI AVERLO SEGNALATO ALLA MUNICIPALE...

    RispondiElimina
  16. ****Per quanto riguarda i volontari che si rimboccano le maniche per rimuovere i cartelloni in modo autonomo, Alemanno ha commentato: "Basta che non si fanno male, per noi va bene".****

    http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/09/22/news/cartelloni_abusivi_foto_italico-7310043/

    Ma vi rendete conto?
    Pura anarchia, qui davvero ci scappa il morto.

    RispondiElimina
  17. SCATENIAMOCI:

    http://www.nuovispazipubblicitari.com/

    GUARDATE COSA HANNO IL CORAGGIO DI SCRIVERE NEL SITO:
    PIANI DI AFFISSIONE IN TEMPI RECORD, NUOVE AREE

    CHE SCHIFO CHE FANNO!

    RispondiElimina