mercoledì 8 settembre 2010

Uno dei tanti cartelli della vergogna




Ecco le foto con il numero identificativo del cartellone sotto al viadotto di corso Francia.
Le segnalazioni e le proteste vanno inviate a:
delegatohandicap@comune.roma.it e magari anche all'ineffabile Bordoni.
In aggiunta potete telefonare ai numeri 06/67105252 o 06/67105339. Fax 06/67105247
Franco Quaranta

12 commenti:

  1. Una vergogna nessun rispetto per queste persone anzi continuamente defraudate dei loro diritti.

    Solo un uomo mi neanderthal può permettere una cosa del genere...VERGOGNA!!!!

    Alemanno primitivo di manduria....

    RispondiElimina
  2. Sempre a dare addosso ad Alemanno.
    A Roma sono partiti in via sperimentale i primi cartelloni in braille.
    Anche su questo siamo all'avanguardia nel mondo.

    RispondiElimina
  3. Resistenza Attiva8 settembre 2010 17:55

    Me viene un dubbio....atroce. che il cartellone stesse già lì e che il percorso per ciechi l'abbiano fatto dopo.
    Sapete com'è... sempre di Comune di Roma si tratta...

    RispondiElimina
  4. Devo dire che con "primitivo di manduria" abbiamo toccato uno dei vertici. Quasi ai livelli di "Aledanno--Aledanno" di Lady Gaga.

    Debbo complimentarmi per i vostri commenti!!!

    RispondiElimina
  5. ho appena inviato email di protesta al dott.Guidi con la foto di cui sopra e altre 5 foto di situazioni analoghe.
    Forza !!
    carlo

    RispondiElimina
  6. ALEMANNO A NATALE GIOCA A TOMBOLA CO BORDONI E TENETE UN CARTELLONE CIASCUNO !!!!
    LADRI.

    RispondiElimina
  7. Io l'ho fatto spostare un 4x3 perché si trovava su un percorso per ipovedenti (e in verità era pure posizionato davanti un'uscita d'emergenza)

    Mi è bastata una semplice chiamata alla municipale, che ha controllato e contattato la ditta. Certo, sarebbe stato meglio che avessero rimosso anziché riposizionare...Ma è comunque una piccola vittoria.

    RispondiElimina
  8. per bloccare il traffico? semplice, si prende bordoni lo si prepara come la porchetta di ariccia e lo si distende su corso trieste, lui si trova a suo agio ed il traffico è bloccato.
    due metri prima si mette un bel cartellone 4x3 con su scritto: bordoni in corso.

    RispondiElimina
  9. Invito tutti ad una riflessione: ma come **zzo fanno gli inserzionisti (cioe' quelli la cui attivita' compare su tutte 'ste *erde di cartelloni) a farsi pubblicita'? Non staranno mica a cercare il numero di telefono di 310 ditte....
    Eppoi ci sono casi, come quello della foto qui sopra, da cui nemmeno si capisce ad occhio quale sia la ditta del cartellone bastardo.
    Ebbene, allora se ne deduce che c'e' qualche agenzia di raccolta pubblicitaria che fa il gioco dei disonesti e li incentiva, nutrendoli con generose commesse (poiche' gli conviene).
    Anche e sopratutto queste agenzie andrebbero colpite per togliere linfa ai massacratori di Roma.
    Qualcuno ha info in merito?

    RispondiElimina
  10. Legione Monteverde9 settembre 2010 10:00

    Faccio una proposta a chi sa usare il pc bene, sarebbe figo fare un cartone o un power point raccontando la storia di Aledanno Bordoni e der mutanda Tredicine .. i tre amigos poi pubblicarlo su you tube e fatto girare in rete tramite email catena di S. Antonio, sapete di quelle madalo a 10 persone altrimenti ti cascano le palle.

    http://guidatv.sky.it/app/guidatv/images/epgimages/2009/05/19/8349b_i-tre-amigos-visore.jpg

    RispondiElimina
  11. Gruppo ODP Pubblicita'
    00195 Roma (RM) Via Oslavia, 28
    tel:* 06 3724182
    * 06 37512693
    * 06 37357701
    * 06 37357702

    http://odppubblicita.com

    odp@odppubblicita.com

    RispondiElimina