domenica 17 ottobre 2010

Manifestazioni anticartelloni. Appuntamento sabato 23 ottobre alle 11 a Piazza Mazzini

Tutti radunati, ma dobbiamo essere davvero tutti. Sotto i due micidiali cartelloni che offendono un luogo di grande pregio come Piazza Mazzini. Per capire il perché. Per parlare con tutta la cittadinanza di prati e chiederle di ribellarsi. Per informare tutti ché è la cosa che più fa paura alla 'Ndrangheta dei cartelloni ed a chi, nel comune, la sostiene, la copre, la tutela.
Per il ripristino della legalità (blocco delle installazioni e revoca delle autorizzazioni alle ditte sanzionate più volte).
Per l'approvazione della delibera di iniziativa popolare.
Per la partecipazione dei cittadini e delle associazioni alla stesura del Piano Regolatore degli Impianti Pubblicitari.

Siete tutti invitati a partecipare, non mancate, spargete la voce, ma soprattutto aiutateci nell'organizzazione. Ci servono volontari per tutti gli aspetti organizzativi. Scriveteci.

13 commenti:

  1. Propongo un premio per lo striscione più spiritoso..
    l'inventiva non ci manca.

    RispondiElimina
  2. Propongo lo stesso premio per lo striscione più incazzato.

    E' ora di farla finita con chi ha devastato e continua a devastare Roma!

    RispondiElimina
  3. Che ne dite di:
    "La pubblicità è l'anima... de li mortacci vostra"?

    RispondiElimina
  4. bordoni, il cartellone tiello a natale.

    RispondiElimina
  5. roma capitale dei cartelloni

    RispondiElimina
  6. alemanno = vandalo

    RispondiElimina
  7. Propongo :

    NON UN GIORNO DI PIU'

    ALEMANNO E BORDONI HANNO DEVASTATO ROMA.

    RispondiElimina
  8. Amici andateci piano sennò tra un pò scriverà il solito cartellonaro che ci dirà che siamo troppo cattivi.
    I cartellonari si dispiacciono, si offendono e ci rimangono male se siamo troppo pesanti con i commenti.
    In fondo cosa fanno poi di così tanto male?
    Hanno semplicemente ridotto tutto il territorio di una delle più famose e antiche città del mondo in un guazzabuglio orripilante di cartelloni, cartelloncini, manifesti e manifestini come mai in nessun'altra città del mondo e come mai nella storia civilizzata.
    Non è poi niente di così grave...
    Lo stesso sindaco colpevole di tutto ciò ci dice che i cartelloni non sono così brutti... è solo questione di gusti.
    I suoi gusti fanno vomitare, però pretenderebbe che piacessero anche a noi.

    RispondiElimina
  9. "I suoi gusti fanno vomitare, però pretenderebbe che piacessero anche a noi."

    Direi di portare questa frase come striscione !

    Sei un genio....molti crederebbero che stai nel torto, invece indovinano quei pochi che penserebbero che lo fai apposta.

    RispondiElimina
  10. SEGNALAZIONE GRAVE:

    ISTALLATO STANOTTE DI FRONTE USCITA METRO CIRCO MASSIMO LATO FAO NUOVO OBBROBRIO DA QUEI LADRI BANDITI DELLA NUOVI SPAZI, UGUALE A TUTTI QUELLI CON CUI HANNO BOMBARDATO OGNI USCITA DELLA METRO.

    LA COSA BELLA E' CHE VIALE AVENTINO FU A SUO TEMPO SCELTO DA BORDONI (no Comment!) COME STRADA ESEMPLARE PER IL NUOVO MODELLO UNICO (SIC!!!!) DI AFFISSIONI CHE AVREBBERO DOVUTE ESSERE ISTALLATE A ROMA:

    QUESTI HANNO PROPRIO LA FACCIA COME IL CULO , NON SI FERMANO PIU' NONOSTANTE TUTTO IL CASINO SOLLEVATO.

    BASTA; E' ORA DI PASSARE ALLA CLASS ACTION : NOPN UN GIORNO DI PIU', ROMA E' CROLLATA E QUESTI ANCORA CONTINUANO OGNI MINUTO!!!!!!!
    ORMAI E' UNA CORSA CONTRO IL TEMPO PER SALVARE IL SALVABILE, SE DEL SALVABILE E' RIMASTO.

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  11. La manifestazione si svolgerà come una "passeggiata informativa" nelle vie del quartiere Prati. Portate tanta indignazione ma soprattutto un'allegra e potente voglia di CAMBIAMENTO..Voglia di bellezza, voglia di armonia, voglia di riprendersi la città abbandonata agli speculatori che l'hanno trasformata in uno squallido suk!
    La manifestazione è organizzata dal Comitato Promotore della Delibera di iniziativa popolare.
    Non potete mancare!!!!

    RispondiElimina
  12. Alemanno principe dei Rom!!

    RispondiElimina