domenica 14 novembre 2010

Ad altezza d'uomo


Cose che succedono a Piazza San Lorenzo in Lucina. Cartelloni geneticamente modificati...

10 commenti:

  1. Questa per quelli che dicono che non ci sono cartelloni in centro..

    RispondiElimina
  2. Ma il padrone della vetrina accetta un simile scempio? Forse pensa che il cartellone l'ha messo il comune, dato che c'è scritto il nome della via...

    PS: a Viale Trastevere - tra piazza Mastai e via S. Francesco a Ripa - c'è un 4x3 (RIPETO 4x3) altro che non ci sono cartelloni in centro.

    RispondiElimina
  3. Banditi Impuniti, anzi di più14 novembre 2010 11:31

    TUTTE le più importanti strade e stradine del Centro (financo PANTHEON E p.zza Popolo) sono state già assalite e umiliate a centinaia dopo la delibera 37/2009 di AleDanno da questa MERDAGLIA di finte targhe stradali.

    E la gravità dell'abuso è DIRETTAMENTE PROPORZIONALE al PIZZO ALTISSIMO (1000 € a targa) che spremono alla città

    RispondiElimina
  4. Intanto su www.abitarearoma.net Catraci furibondo per nuova istalllazione di cartellone (in plastica!!!!) sul nuovo spartitraffico di v.le Giustiniano Imperatore appena riqualificato. Proprio pochi giorni fa lo stesso Catarci aveva rivolto un appello a Bordoni affinchè il nuovo V.le Giustiniano Imperatore fosse risparmiato... NO COMMENT.

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  5. ...ovviamente intendevo dire Catarci anche alla prima riga...

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  6. maronna che schifo

    ma chi è sta azienda che fa queste cose

    VERGOGNATEVI !!!

    RispondiElimina
  7. IL COMPARTO DEI CARTELLONI PUBBLICITARI MUOVE MILIONI DI EURO DI FATTURE FALSE E DI EVASIONE FISCALE CON AGIRAMNETI DELLE NORMATIVE ANTIRICICLAGGIO.

    LA GUARDIA DI FINANZA E' COLPEVOLMENTE ASSENTE!!!

    RispondiElimina
  8. Altezza d'uomo - più facile da sporcare

    RispondiElimina
  9. ZANGARI è la responsabile della devastazione del centro storico....e non me ne frega un emerito c se il comune ha concesso laddove NON poteva concedere visti i vincoli.

    RispondiElimina