lunedì 15 novembre 2010

Come muore un cartellone

Standing ovation! Oggi pomeriggio qualche riflessione sulla lista, che Cartellopoli è in grado di pubblicare, relativa ai cartelloni che sono stati sanzionati e che in questi giorni verranno rimossi dalle squadre del primo Municipio. Nel frattempo una domanda: ma gli altri presidenti di municipio, cosa aspettano?

6 commenti:

  1. Voglio l'elenco delle sanzioni effettivamente PAGATE, non voglio finire per essere io a pagare le rimozioni con le mie tasse.

    RispondiElimina
  2. Sempre contento quando un cartellone viene rimosso, ma posso testimoniare il cartellone APA è sempre lì. Come per le famose rimozioni bordoniane dei mesi scorsi credo che ci si debba porre la stessa domanda: perché alcuni cartelloni si ed altri no?

    RispondiElimina
  3. Confermo. Apa rimane lì, inspiegabilmente. E non è neppure ricompreso tra quelli sanzionati e, dunque, da rimuovere. Non si caspice davvero in nome di che cosa su 4 cartelloni ne vengano tolti 3 e uno rimanga lì a far bella mostra di se di fronte alle Terme di Diocleziano ed alla Basilica di Michelangelo Buonarroti.
    Forse è lasciato lì come supporto per le opportune azioni della Resistenza?

    RispondiElimina
  4. Tonelli lei dimentica che l'APA è una ditta serissima e che non bisogna diffamarla..e diamine un pò di memoria!!
    Se no riceverà un'altra bella lettera dall'avvocato esponente del PdL..
    AMO IL CANTO DEL FRULLINO
    CHE MI FA TORNAR BAMBINO
    MA PER FARE UN PO' PIU' IN FRETTA
    PUO' BASTAR LA BOMBOLETTA!

    RispondiElimina
  5. Se ne vadano aff....lo Apa il Pdl e tutte le merdacce che rompono i coglioni: sono solo parassiti che tutelano le proprio posizioni di rendita e sfruttano tutto il resto.

    Mafie e corruzioni dietro i cartelloni

    RispondiElimina
  6. Certo che se è rimasto il cartello dell'APA è veramente uno scandalo.
    Avrà fallito anche Corsetti.
    Spero sia prevista la rimozione pure di quel cartello nei prossimi giorni, sennò le uniche cose che ci rimarranno da rimuovere saranno QUESTI AMMINISTRATORI DI QUESTA CITTA' IN TOTO INUTILI, INCONCLUDENTI, APPROSSIMATIVI E PURE COLLUSI.
    ci aspettano anni di rimozioni prima di sperare di avvicinarci ad una situazione normale.
    povera città frequentata da gente di merda.

    RispondiElimina