lunedì 8 novembre 2010

L'ultima stazione


Su ogni stazione, a strapiombo su ogni entrata. Chi ha firmato il "sì" a queste installazioni della ditta Nuovi Spazi? Chi ha sottoscritto? Chi ha dato il lasciapassare? Ci dovrà pur essere una firma, un timbro che ha avallato l'installazione di impianti potenzialmente omicidi a ridosso di ogni rampa di uscita della metropolitana che sia B o che sia A. Chi è stato? Chi?
foto Ale77

3 commenti:

  1. Non è male nemmeno la sosta selvaggia di fronte a una stazione dotata di parcheggio.

    Per uscire dalla metro si deve strusciare tra due auto. Una bella metafora della Roma del 2010. Ed è anche pericolosissimo in caso di incidenti e uscita in massa.

    RispondiElimina
  2. Chiunque sia stato, è proprio uno stronzo !

    Mafie e corruzioni dietro i cartelloni.

    RispondiElimina
  3. Provate a chiamare i vigili del fuoco per sentire se non c'è qualche infrazione alle norme di sicurezza per l'eventuale esodo in caso di emergenza dalla stazione della metro. Se così fosse, ci potrebbero essere gli estremi per una rimozione immediata dei cartelloni.

    RispondiElimina