martedì 9 novembre 2010

Presidenti di Municipio, avete un collega da imitare. Che aspettate?


"Finalmente, dopo circa 7 mesi dalla segnalazione urgente fatta dal Municipio Roma XI, è stato abbattuto il cartellone pubblicitario installato abusivamente sulle strisce pedonali di Via Benedetto Croce, alla Montagnola. Restano invece intatti gli impianti pubblicitari di grandi dimensioni che minacciano l'incolumità dei bambini dell'asilo nido di via Veronese, a Tormarancia (uno è caduto da solo nel giardino), nonché quelli con illuminazione che sono stati messi nell'area verde di Viale Colombo (altezza Via Accademia degli Agiati) e nello spazio verde di Via Tiberio Imperatore. Sfregi irritanti ed eclatanti nello sfregio generale che, quotidianamente, Roma continua a subire!

Per uscire dall'attuale empasse si propone di assumere le indicazioni contenuti nella delibera popolare, fare un piano regolatore degli impianti pubblicitari seguendole meticolosamente, procedere ad una regolamentazione tramite bandi pubblici assegnando ai futuri gestori anche il compito di bonificare la città dall'attuale, enorme soprannumero. Perché i cartelloni sono troppi, vero assessore Bordoni?"

Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI

4 commenti:

  1. Massima stima per il Presidente Catarci, uno dei pochi veramente attivi contro il grande scempio che ha distrutto Roma!

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  2. Catarci, De Luca e 1000 eroici resistenti sconfiggeranno l'orrore malavitoso cartellonaro, i loro osceni protettori istituzionali e soprattutto 4 milioni di IGNAVI ?

    RispondiElimina
  3. A pensare che il municipio dell'Appia Antica sarebbe potuto finire nelle mani di uno del PDL, magari amico di Bordoni o Tredicine, mi vengono i brividi...

    RispondiElimina
  4. Andrea Catarci sindaco di Roma !!!

    mai più il mio voto alla giunta Alemanno !!!

    RispondiElimina