domenica 24 aprile 2011

Succede a Via Nazionale...




Gentili amici di Cartellopoli,
come dite voi prima o poi un incidente a qualche passante a causa dei cartelloni installati in malo modo o pericolanti e presenti sui marciapiedi accadrà.
Questo quel che c'era ieri sera in via Nazionale, angolo via Milano (pieno centro quindi).
Uno dei migliaia di inutili e non funzionanti orologi spezzato, caduto e a terra (con codice 0082/AZ865/P)
Chi lo rimuoverà da terra? Sicuramente il comune e a spese nostre. E sono ben certo che la ditta lo reinstallerà nuovamente e non riceverà alcuna ammenda.
Ogni commento è superfluo.
Swimmy

5 commenti:

  1. Roma ridotta a discarica di cartelloni.

    RispondiElimina
  2. Siete passati a Via Nazionale?

    Avete visto se il pannello è ancora a terra?

    Dalla foto sembra la zona tra Eliseo e Palazzo Esposizioni.

    RispondiElimina
  3. Minchia, una risorsa in meno...chissà che dispiacere all'Assessorato al Commercio. Ne saranno nate almeno una ventina di ricollocazioni: sì perchè funzionano più o meno come la scissione dell'atomo.

    RispondiElimina
  4. Qualche giorno fa, lungo Via Nazionale, su ogni palo c'era attaccata la pubblicità del Burger King fresca fresca di affissione !

    RispondiElimina