venerdì 6 maggio 2011

Il problema sono solo le provinciali. Pare vero.


Per Il Messaggero (cronaca di Roma odierna) a Roma è sempre tutto a posto...

9 commenti:

  1. Non capisco il tono. Il problema sono i troppi cartelloni, che poi siano sulle provinciali o statali o comunali a me poco importa ed anche ai cartellonari, che infatti li mettono fregandosene altamente di chi sia la competenza della strada. Una inadempienza non ne giustifica un'altra. Prendiamo atto delle mancanze della provincia come di quelle del comune e ben venga chi le fa notare. Altrimenti col discorso "..però pure quell'altri" andiamo poco lontano.
    Stefano

    RispondiElimina
  2. però comunque, C'HANNO LA FACCIA COME IL CULO!!!!!

    RispondiElimina
  3. Sarebbe a dire un bel tavolo di camorristi.

    SIM AMAFIA SIMA A MAFIA!!!!

    RispondiElimina
  4. NO ALLO SQUALLORE E AGLI ABUSI06 maggio 2011 16:36

    a tutti coloro che odiano il degrado e gli abusi dei cartellonari diamo appuntamento OGGI alle 18.30 a P.zza di Spagna per rendere omaggio a Valadier, Bernini e Byron..che ci hanno lasciato così tanta bellezza e per constatare cosa è invece oggi la piazza..con quel bel vasone-cartellone e l'invasione di ambulanti abusivi sulla celebre scalinata..

    RispondiElimina
  5. Stefano il tono deriva dal fatto che per mia modesta opinione "Il Messaggero" e questi consiglieri del Pdl stanno dando risalto (comunque positivo) alle situazione cartellonara delle provinciali perchè la provincia è governata da Zingaretti.
    Ed invece per la situazione romana che almeno è altrettanto vergognosa tutto tace. Come mai?

    RispondiElimina
  6. Come al solito si fa politica sulla pelle dei cittadini.

    RispondiElimina
  7. Il Messaggero dorme da quattro mesi!!

    E c'è pure qualcuno che ha il coraggio di sostenere che è un giornale contro Alemanno!!

    Della monnezza avanzata se ne sono accorti per ultimi, dopo Repubblica, Corriere e LA7! E menomale che loro sono il quotidiano della capitale. Ma tornate a fare i manifesti con Giulio Cesare va!

    RispondiElimina
  8. Hanno davvero la faccia come il culo!

    RispondiElimina
  9. il messaggero non è a favore e ne contro a nessuno. Appartiene ad un mprenditore ed agisce di conseguenza.
    Comunque pure repubblica e il corriere sono uguali.

    RispondiElimina