martedì 31 maggio 2011

Scandalo provinciali a Striscia la Notizia

Cliccate sull'immagine per vedere il video.


Quando un bel servizio sullo scandalo di Roma? Noi intanto innondiamoli di segnalazioni qui.
Prima o poi si sveglieranno...

6 commenti:

  1. si, ma questi ne fanno una questione di evasione di tasse, se avessero pagato per loro sarebbe tutto a posto, a Roma pagano quindi probabilmente il problema secondo loro non sussiste. comunque ho inviato la segnalazione

    RispondiElimina
  2. Resta il fatto che i cartelloni sulle provinciali sono vietati, mentre il crimine sulle strade romane è stato legalizzato.

    Incredibile il tentativo di rovesciare su Zingaretti le colpe del degrado di Roma.

    RispondiElimina
  3. Il comparto dei cartelloni pubblicitari abusivi muove milioni di euro di evasione fiscale e riciclaggio di denaro sporco.

    Altro che 600.000 € di multa questi buffoni in provincia dovrebbero vergognarsi.

    MAFIA E CORRUZIONE DIETRO I CARTELLONI PUBBLICITARI!!!

    RispondiElimina
  4. Ho appena scritto a Striscia!

    RispondiElimina
  5. Scritto anch'io.Magari se ne occupassero.Vorrei sentire le motivazioni di Bordoni!

    RispondiElimina
  6. Striscia la notizia non se la prenderà mai con Alemanno, il loro obiettivo è demolire il suo avversario Zingretti.

    Altrimenti come vi spiegate che parlano della provincia e non della città, ben più importante, E CON LO SCANDALO SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI!?

    RispondiElimina