lunedì 2 maggio 2011

Stazione Trastevere: la serie infinita


Non credo servano commenti.
Ale77

5 commenti:

  1. Con Alemanno Roma cambia....

    RispondiElimina
  2. La Roma di Alemanno: il trionfo dell'illegalità.

    Città nascosta dietro insegne commerciali...

    RispondiElimina
  3. CIOCCATE STO CAMBIAMENTO!

    RispondiElimina
  4. E la muraglia davanti al cantiere di Via degli Orti di Cesare?

    RispondiElimina
  5. Les manda le foto!

    RispondiElimina