giovedì 16 giugno 2011

Basta che se magna...


16 gennaio 2011 dichiarazione di Alemanno: «Ho confermato nella nuova giunta l’assessore al Commercio Davide Bordoni e gli ho detto che si gioca tutto nel contrasto al commercio irregolare e ai cartelloni abusivi».
16 giugno 2011, dopo cinque mesi il confermato assessore Davide Bordoni cosa ha fatto per contrastare i cartelloni abusivi?
Semplicemente NIENTE. Felici di essere smentiti.

8 commenti:

  1. Ma VAFFANCULO !!!

    Mandiamoli con un barcone in Libia, che lì hanno delle carceri adatte a questa gente.

    MAFIE E CORRUZIONI DIETRO I CARTELLONI

    RispondiElimina
  2. Una sola via è percorribile: DIMISSIONI. Roma NON NE PUO' PIU'. Mai prima d'ora tanto danno è stato fatto a questa città. Basta girarci per rendersene conto.

    RispondiElimina
  3. BORDONI HAI FALLITO SU TUTTA LA LINEA.
    CO' 'STO ..ZZO DI MECCANISMO DELL'AUTODENUNCIA LA CITTA' E' 'NA DISCARICA E STAI A FA' PERDE UN SACCO DE TEMPO A TUTTI.
    MA VEDI DE SPARI'!

    RispondiElimina
  4. RO-MA LI-BE-RA RO-MA-LI-BE-RA

    RispondiElimina
  5. BORDONI E ALEMANNO HANNO DISTRUTTO ROMA TRAMITE CARTELLONARI!!

    "Fora dai ball!"

    RispondiElimina
  6. Tocca resistere altri due anni...

    RispondiElimina
  7. Per gli interessi loro e dei costruttori sono tutti presenti e pronti a votare, quando riguarda i cittadini ci devono riflettere.

    Forse al posto delle mazzette, qche mazzata sul grugno li farebbe rinsavire ?

    MAFIE E CORRUZIONI DIETRO I CARTELLONI

    RispondiElimina
  8. @ Anonimo del 16 giugno 2011 14:23
    bisogna vedere cosa è rimasto di Roma tra due anni...

    RispondiElimina