mercoledì 8 giugno 2011

Prendete esempio

Che aspettate ad imitarli?

3 commenti:

  1. Avrei voluto lasciare questo post a zero commenti, come sono rimasti parecchi altri ultimamente ( o con 1 o 2 commenti "tirati"), che non incontrano la condivisione dei lettori...
    Invece, ripensandoci bene, intervengo per far notare che la pubblicità abusiva non si combatte con altra pubblicità altrettanto abusiva. Così va a finire che prima o poi qualche lettore vi prende per i fondelli... o che vi fanno richiudere.

    RispondiElimina
  2. Ciao Paperoga,
    puoi dirci per favore come fare ad incontrare la condivisione dei lettori ed anche come tu pensi di combattere la pubblicità abusiva?
    Visto che ci sei dacci anche qualche consiglio per non farci chiudere di nuovo.
    Grazie

    RispondiElimina