sabato 25 giugno 2011

A proposito di paradossi, avete letto del bike-sharing?

A proposito di paradossi (vi ricordate quello di ieri su Della Valle?) avete letto cosa succederà col bike-sharing? Pare che il bravo Macro Visconti abbia deciso di pigliarsi 1500mq di impianti per finanziare e rilanciare il servizio. L'accordo tuttavia -che sia stata questa concessione dell'alto che la 'ndrangheta cartellonara ha fatto alla civiltà ad aver determinato lo sconto del 20% sulle tariffe di locazione degli impianti?- prevede che i cartelloni che saranno gestiti dalla ditta che vincerà il bando non potranno essere nel Primo Municipio?
Avete capitoooo????
Il Primo Municipio che è pieno di cartellini, cartelletti, ignobili 3x2, impensabili 4x3 (sì, il Primo Municipio è pieno di 4x3, pieno! A Via Veneto, a San Giovanni, a Santa Croce. Dovunque). Il Primo Municipio che affonda dietro ad una coltre di orologi fasulli. Il Primo Municipio che dà da mangiare a tutto il crimine cartellonaro dei cartelloni romani, quando si tratta di impianti seri, regolari, gestiti da qualche multinazionale del settore allora non può ospitare impianti!?!
C'è da impazzire. C'è da impazzire!!!

Nessun commento:

Posta un commento