martedì 7 giugno 2011

Se Roma piange Colleferro non ride

Vi giro alcune foto scattate a Colleferro (dove l'abusivismo non esiste e dove il comune gestisce il degrado con incredibile efficienza).
paolocol

1 commento:

  1. Muro di cartelloni publlicitari nella curva della strada...tutto normale nel bunga bunga world....

    RispondiElimina