giovedì 18 agosto 2011

Ancora particolari sinistri sulla campagna anti-abbandono...

Il servizio è costato 20mila euro, le associazioni animaliste dicono che non funziona, non c'è stata comunicazione interna tra gli uffici, i vigili, il canile, ma c'è stata, però, quella sì, una mega campagna pubblicitaria su cartelloni, diciamo eufemisticamente, discutibili. Ebbene non è che la campagna di promozione è costata di più del servizio stesso? E' possibile conoscerne la cifra?
Marco Visconti è un assessore in gamba, ma come può ben constatare stare in prossimità dei cartelloni pubblicitari abusivi porta male. Molto male. Gli consigliamo di starne alla larga, salvo quando si tratta di abbatterli.

Nessun commento:

Posta un commento