mercoledì 3 agosto 2011

Parco de' Medici, terra di nessuno - Prima puntata

L'unica zona a Roma dove si può ammirare lo stupendo esemplare di "cartellonus 6x3 bucatus diventatis 4x3"...
Ale77

8 commenti:

  1. ahahahahahahahah!!! incredibile, ormai questi sono completamente fuori controllo, come diceva Alemanno in campagna elettorale? sicurezza? rispetto delle leggi? ahahahahahahahah!!!!!!

    RispondiElimina
  2. cioè sti delinquenti della SCI ce spendono pure i soldi per abbellire quei catafalchi ?

    RispondiElimina
  3. No. semplicemente aspettano che cambino le regole (o che si crei la consuetudine di non oscurarli) per poi usare lo spazio pieno di 6 metri per tre. Scommettiamo?

    RispondiElimina
  4. Ma un impianto (anzi tre) illegalmente installati... dove sono andati a prendere la corrente? Perchè delle due l'una: o acea - nonostante sia obbligata a delle verifiche incrociate sulla legalità del committente dell'allaccio - ha concesso un contatore, o la stanno rubando a qualcuno, la corrente...

    RispondiElimina
  5. Avete tralasciato un fantastico cartellone CSI sulla rampa di accesso alla Roma Fiumicino direz. centro di dimensioni 12 x 12 m = 144 mq, praticamente un'astronave!
    Inutile dire che è completamente illegale. Ma forse alla SCI amano fare le cose in grande (in tutti i sensi).

    RispondiElimina
  6. non hanno ancora capito che ormai ce ne sono talmente tanti che il cervello non li calcola piu... li esclude...

    RispondiElimina
  7. a loro gliene frega un cazzo se la gente li prende in considerazione o li salta completamente, questa dovrebbe essere una preoccupazione per i cerebrolesi degli inserzionisti, ma di gente abbastanza intelligente da capire questo concetto in italia ce n'è poca

    RispondiElimina