lunedì 19 settembre 2011

Istruzioni per l’uso (19): divieto di affissione di cartelloni superiori a 6 mq. all’interno del perimetro individuato dal comune

Ai fini dello studio e per la redazione dei piani particolareggiati inerenti la collocazione di impianti pubblicitari su aree pubbliche e private, con deliberazione n. 609 del 3 aprile 1981 il Consiglio Comunale individuò un’area urbana da salvaguardare all’interno di un perimetro di cui elencò la serie di strade e di elementi naturali che lo delimitano (vedi allegato), disponendo il divieto di collocazione di impianti superiori a mq. 6,00 all'interno di questo perimetro ed in tutte le strade che lo intersecano fino alla distanza di 30 metri.

La deliberazione disponeva testualmente che “a scopo di salvaguardia dell’area perimetrata, onde consentire un razionale studio per una precisa ridefinizione degli impianti pubblicitari in atto installati, per quanto riguarda gli spazi ed aree pubbliche non si procederà ad ulteriori concessioni-autorizzazioni per l’installazione di cartelli pittorici o per affissione di manifesti superiori a mq. 6, riservando gli spazi eventualmente disponibili a manufatti comunali per affissione manifesti”.

La deliberazione n. 609/1981 risulta ribadita dal 1° comma dell’art. 34 del vigente Regolamento di Pubblicità, approvato dal Consiglio Comunale con delibera n. 237/2009, ai sensi del quale fino alla entrata in vigore del Piano Regolatore degli Impianti e dei Mezzi Pubblicitari (PRIP) e dei Piani di Localizzazione “sono confermate tutte le limitazioni disposte dalla deliberazione del Consiglio Comunale n. 609 del 3 aprile 1981”.

Alla pagina web http://g.co/maps/3tx6t si può vedere il perimetro del vincolo così come sommariamente da noi individuato su Google Maps.

Traduzione in estrema sintesi per i meno esperti.
All’interno del perimetro così come delimitato dal Comune ed individuato su Google Maps possono essere installati impianti pubblicitari di dimensioni al massimo di 2 x 3 (superficie massima consentita di 6 mq.) e non possono quindi essere collocati cartelloni di mt. 4 x 3.

Istruzione per l’uso, stavolta per tutti: invitiamo tutti i lettori di buona volontà a segnalare a vas.roma@alice.it tutti gli impianti che non rispettino oggettivamente le suddette dimensioni.

P.S. – A titolo esemplificativo si riportano le sottostanti foto che sono quelle relative ad una serie di impianti segnalati da VAS.
Impianto di mt. 4 x 3 installato in piazza Bainsizza, segnalato da VAS con messaggio di posta elettronica trasmesso alle ore 8,58 del 29 agosto 2011
Impianti di mt. 4 x 3 installati in piazza Flavio Biondo (Stazione di Trastevere), segnalati da VAS con messaggio di posta elettronica trasmesso alle ore 18,23 del 15 settembre 2011


Dott. Arch. Rodolfo Bosi

Per scaricare questo testo in pdf, stamparlo e studiarlo con la dovuta calma cliccare qui. 

Perimetrazione 609-81.pdf

Nessun commento:

Posta un commento