giovedì 22 settembre 2011

La Salaria "riqualificata"

I cartelli sono intoccabili. E' un incrocio dove manco si vedono le auto che arrivano da sinistra.
Adolfo Carlo T.

3 commenti:

  1. ...ORMAI NON SI TROVANO PIU' NEMMENO LE PAROLE...

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  2. Passo spesso da Via Salaria, prima e dopo la bonifica sembra sempre il viale d'accesso al quarto mondo.

    Ora anche il pezzo urbano, da villa ada verso il centro, è stato completamente stuprato dai cartelloni, e si tratta di una delle zone a più alto valore paesaggistico e architettonico del mondo.

    RispondiElimina
  3. Andrebbero rimossi anche tutte le affissioni di cartelli vendesi, affitasi, corsi di qls genere che sono ormai attaccati su tutti i pali dei semafori, i muri dei palazzibe i secchioni di Roma !! Ma in un momento di difficoltà di far quadrare i bilanci degli enti locali per quali motivo non sono sanzionati questi abusi ?? Non sarebbe una doppia fonte di guadagno ? da una parte un Po di soldi più che legittimi nelle casse del Comune e,dall'altro, ne guadagnerebbe iil decoro urbano. Perché Il ns. Comune continua ad essere completamente indifferente ? Troppo complicato da capire, forse ?

    RispondiElimina