domenica 11 settembre 2011

La zona universitaria distrutta dai cartelloni. Puntata 2

Umiliazione totale per le nostre istituzioni scientifiche.

3 commenti:

  1. ahahah "vandalo", ormai noi di cartellopoli siamo più diplomatici dell'ambasciatore dei roché :-)
    Marco1963

    RispondiElimina
  2. La magistratura, per ora, considera criminale non chi impianta catafalchi pericolosi e abusivi, ma chi protesta contro questo. Che dobbiamo fa? Ci adeguiamo...

    RispondiElimina
  3. Il piu' scandaloso in zona e' quello maxi in Piazzale Aldo Moro collocato nello spartitraffico al termine di Via Piero Gobetti;immettendosi nella suddetta via da Viale Castro Pretorio,ora in prospettiva si vede maggiormente il pessimo impianto pubblicitario piuttosto che il monumentale ingresso de La Sapienza.
    Agghiacciante.

    RispondiElimina