giovedì 20 ottobre 2011

Nubifragio a Roma. Ma i cartelloni per fortuna sono salvi...

 
 

7 commenti:

  1. Non tutti.. ad Ostia Antica nel caos più totale alla rotonda (semafori spenti) l'unica macchina dei vigili era impegnata a vegliare su un immenso cartellone, segnalatovi (e da voi pubblicato) un anno fa, caduto in mezzo alla strada. Così grosso da occupare una carreggiata.

    RispondiElimina
  2. P.S. Fatto la foto ma è venuta malissimo dal lunotto della macchina..

    RispondiElimina
  3. Mandala uguale vediamo che viene fuori...

    RispondiElimina
  4. Il questi momenti di difficoltà è necessario dare priorità a degli interventi rispetto ad altri. Per questo il Sindaco sta organizzando insieme all'assessore Bordoni delle squadre in gommone per andare a soccorrere i cartelloni..Speriamo arrivino in tempo

    RispondiElimina
  5. http://imageshack.us/photo/my-images/685/lunotto.jpg/

    La potete trovare qua.. il cartello caduto di cui si sta occupando il vigile è analogo a quello rimasto ancora in piedi..

    RispondiElimina
  6. Da un commento su repubblica.it

    comunicato stampa umido: il Sindaco di Roma ha appena emesso una seconda ordinanza che stabilisce che le nuvole non possono transitare sul cielo di roma per almeno 30 giorni. Al massimo potranno piovere al di fuori del raccordo anulare. Si autorizzano altri 350 milioni di cartelloni pubblicitari abusivi che potranno servire ai cittadini per arrampicarsi in alto ed evitare di affogare nelle pozze d'acqua. I vigili faranno finta di far rispettare l'ordinanza.

    Inviato da Capidoglio il 20 ottobre 2011 alle 16:34

    RispondiElimina
  7. Ecco perchè li fanno così alti... perchè nelle riprese dei tiggì delle catastrofi si vedano ancora meglio...

    RispondiElimina