venerdì 4 novembre 2011

Già contravvenzionati ma stanno sempre lì in attesa del prossimo morto

In risposta a questa segnalazione:

From: U.O. 17° Gruppo Polizia Roma Capitale
Sent: Thursday, October 27, 2011 8:16 AM
To: VAS Roma
Subject: Re: Ulteriori due impianti pubblicitari installati in piazzale degli Eroi 

In riscontro a quanto indicato in oggetto si riferisce che gli impianti segnalati erano stati già contravvenzionati in data anteriore alla sua segnalazione.
si ringrazia per l'attenzione.

3 commenti:

  1. Attenzione, pare alla Treccani comincino a rivedere i detti popolari: l'oramai vetusto "ne ha fatte più di Carlo in Francia" è sostituito dall'attualissimo "ne ha fatte più di Bordoni a Roma"...

    Si dimettesse, se ha ancora un briciolo di coscienza civica.

    RispondiElimina
  2. Ma che risposta è questa della Municipale??
    Io se lascio una macchina in divieto di sosta non è che se mi fanno una multa un giorno la posso lasciare lì per anno, il giorno dopo me la possono rifare.
    E allora perchè non sanzionano queste infrazioni ogni volta finchè il cartellone non viene rimosso? Chi me lo sa spiegare?

    RispondiElimina
  3. Chi te lo sa spiegare? Ovviamente il Cepu di paciello con rettore bordoni, ovviamente. Vai da loro! Vedrai come sono esperti in materia

    RispondiElimina