sabato 12 novembre 2011

Gli Holebusters in prima pagina!

Agiscono di notte, con secchiello e cemento. Sono gli "Holebuster" i "tappabuchi". Ovvero, cittadini stanchi dell'invasione dei cartelloni, gruppi di volontari che riempiono di cemento i buchi fatti di nascosto dalle ditte per installare impianti irregolari.
Cliccare qui per il resto delll'articolo.

4 commenti:

  1. stasera se n'è dimesso uno.
    fra poco tocca al nostro amichetto barese.

    RispondiElimina
  2. Coordinamento Holebusters13 novembre 2011 21:45

    abbiamo cento occhi che controllano il territorio.
    Cartellonari pensate che ci stancheremo?
    Non vi daremo tregua maledetti.

    RispondiElimina
  3. Holebusters 2° municipio15 novembre 2011 01:06

    E' incredibile,avevano trivellato i marciapiedi DI FRONTE L'AMBASCIATA d'Inghilterra,ai nostri occhi si sono palesati 4 tappi arancioni che coprivano altrettanti buchi profondi pronti ad accogliere i pali di 2 nuovi cartelloni, ma noi vecchi patiti dei Rolling Stones e degli Animals abbiamo evitato questa offesa a Sua Maestà. I tappi ce li siamo presi come ricordo.
    I buchi non ci sono più.
    Sorry, mr Cartellonaro!

    RispondiElimina